Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

Perché fa male alla gola?

¿Por qué le duele la garganta?

Ai bambini non interessa il nome e sono molto chiari su quello che succede loro. La gola fa male e questa è l'unica cosa importante. Tuttavia, dietro questo sintomo ci possono essere diverse cause, principalmente due: un raffreddore di una vita che è accompagnato da un mal di gola o un'infiammazione della faringe, delle tonsille o di entrambi. I pediatri usano quasi sinonimi i termini più medici per definirli: faringeoamigdalite (FAA), faringite o tonsillite, il primo è il più usato. La ragione è che la faringe e la laringe sono due organi così vicini che l'infezione comune è la più comune.

Anche se è un dolore molto scandaloso, la chiave della sua gravità sta nella causa. Quindi, è solo preoccupante, e non molto, se è prodotto da un batterio, in particolare, il streptococco gruppo betaemolitico A, noto anche con il suo acronimo EBHGA. Ma la stragrande maggioranza delle infezioni alla gola, tra il 75 e l'80% è lungi dall'essere causata da batteri . Come nel caso di raffreddore, sono il virus responsabile per l'infiammazione così fastidioso.

è un'infezione virale o batterica?

I genitori poca cura che fa sì che il dolore gola dei più giovani, cercano soluzioni e le cercano rapidamente, motivo per cui è una delle ragioni più frequenti per le consultazioni dei pediatri . Questi, tuttavia, avvertono che ci sono diversi modi per distinguere la faringite batterica virale e sono i primi gli unici che richiedono un trattamento medico stabilito per anni, gli antibiotici.

Il modo più semplice per distinguere il forme di mal di gola è di gran i sintomi che l'accompagnano. quelli sono i classici di un raffreddore, come ad esempio il muco in eccesso o secrezione nasale, tosse, starnuti o congiuntivite indicare un mal di gola di origine virale . Per lui, poca altra soluzione che bere liquidi e riposare. Al massimo, paracetamolo o ibuprofene in dosi pediatriche per abbassare la febbre e migliorare il disagio. I medici dicono chiaramente che la visita al centro di salute è tutt'altro che necessaria, anche se, se i genitori lo preferiscono, è molto meglio che il pediatra del capezzale veda il bambino. Andare al pronto soccorso per un paio di sintomi come quelli descritti è uno spreco di tempo per i genitori, i bambini e gli operatori sanitari.

C'è un altro modo semplice per governare un mal di gola causata da batteri e non è altro che l'età. I libri di medicina sono schietti quando dicono che questo tipo di infezione è molto rara in tre anni. Inoltre, queste infezioni sono più frequenti dall'autunno alla primavera e quindi meno probabile che si manifestino in estate.

Ma lo streptococco ha anche caratteristiche associate. Quindi, sono accompagnate da febbre alta e un'infiammazione nei linfonodi del collo, che è nota come linfoadenopatia. Quando la gola del bambino viene premuta in quel punto, fa male. Ma anche spesso hanno macchie, chiamato petecchie al palato.

Le piastre in gola non sono un indizio

V'è un sintomo che molti genitori si sentono che è unico per il dolore più grave alla gola, che sarebbe batterica . E 'quello che tutti chiamavano "piatti" ma scientificamente chiamato essudato tonsillare. è uno strato che copre le tonsille di colore bianco o grigio ed è sinonimo in effetti un'infezione grave, ma non è più grave.

Nonostante ciò che si crede, le placche possono apparire in entrambi i dolori di gola di origine virale e quelli causati da batteri, anche se questi ultimi sono quasi costretti aspetto.

Solo per essere comune ai due tipi di piastre gola, il loro trattamento è diverso a seconda della infezione accompagnamento. Addio al bar privo di antibiotici solo perché ci sono delle placche nella gola, quella fase è stata da tempo approvata dalla pediatria. . Mentre possono apparire tutte le infezioni batteriche della gola presentano questo sintomo, anche in virale

Se i batteri: antibiotici

è indicata solo prescrivono antibiotici se è dimostrato che la faringite è batterica , qualcosa che solo tu puoi sapere se si fa un cultura gola , un semplice test è semplicemente quello di prendere un campione di quelle placche che accompagnano ogni mal di gola causato da batteri, che si svolge con un tampone, un lungo bastone di plastica con una specie di cotone all'estremità.

È anche possibile eseguire un test rapido per il rilevamento di EBHGA . Lo fanno nell'ufficio del pediatra e, se risulta positivo, prescriverà immediatamente gli antibiotici. Tuttavia, se è negativo ma i sintomi indicano un'origine batterica, la coltura verrà comunque prelevata. Solo entro 24 ore sapremo se il bambino ha qualche infezione da batteri.

Ci sono due antibiotici che prevalgono nel trattamento di questo tipo di condizione e sono i penicillina e amoxicillina , che il bambino dovrà prendere per dieci giorni. L'intento principale di prescrivere antibiotici è anche quello di ottenere un rapido miglioramento in piccole, al fine di evitare una complicanza rara, la febbre reumatica

Se è virale. Cure si

Che dire di infezioni della gola fonte virale? Nonostante la sua bassa severità, sfortunatamente il bambino non lo distingue e sia i bambini che i loro genitori hanno difficoltà a cercare soluzioni. Così, antinfiammatori come l'ibuprofene e analgesici come il paracetamolo sono i più comunemente prescritti, anche sapendo che è il corpo stesso, che sta andando a prendere per fermare il virus che causa l'infezione.

il bambino non mangia

Come per tutti i disagi, è molto probabile che i bambini non vogliano mangiare. Anche in questo caso, il consiglio dei pediatri è cambiato negli ultimi anni e ora quello che prevale mai forzare i più piccoli a mangiare. Naturalmente, essi dovrebbero offrire una varietà di scelte alimentari per il desiderio di un particolare può superare il dolore. Ma se non si desidera qualcosa, non dovremmo dare loro nulla tranne se presentano sintomi di disidratazione , caso in cui i pediatri consigliano di ricorrere a soluzioni per la reidratazione orale, disponibili in farmacia.

Il Il caso dei bambiniè simile, anche se è importante ricordare che l'infezione della gola di origine batterica è molto rara nei bambini al di sotto dei tre anni di età. E non è, ovviamente, il virus, che si differenzia da quello del più anziano con precisione il tipo di placche che si formano a volte, nel caso di bambini, che sono più simili a piccole piaghe che girano tutta l'area.

Consigliere: Dr. Mar Duelo, pediatra presso il centro di cure primarie di Las Calesas, Madrid.