Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

Questo deve essere l'angolo del disegno

Así debe ser el rincón de dibujar

Non cerchiamo sempre di trovare un significato nei disegni dei bambini. Potrebbero non aver tentato di rappresentare qualcosa o semplicemente non vogliono dircelo o non lo sanno. Crea semplicemente a casa uno spazio per scatenare la tua creatività, un angolo da disegno dove i "no" diventano "sì": sì puoi macchiarti, se riesci a dipingere sui muri, puoi sperimentare con materiali diversi.

Come dovrebbe essere?

Idealmente, non essere nella tua stanza. Meglio in cucina o nel soggiorno, in un luogo ben illuminato e situato in un posto dove il bambino è intimo ma in vista dei genitori. È importante distinguere visivamente dal resto della stanza, che si accorge di essere entrato nel suo spazio . Possiamo farlo posizionando uno di quei tappeti puzzle lavabili sul pavimento e rivestendo le pareti con carta adesiva. Viene acquistato a metri su grandi superfici e consente di dipingere su di essi con marcatori speciali. C'è un componente metallico, per appendere opere d'arte con calamite.

Di cosa abbiamo bisogno?

Un tavolo e una sedia all'altezza e, per esempio, una lavagna con gesso colorato o un di quelli che sono di carta. Hai anche bisogno di una scatola per conservare i materiali, che possiamo decorare con il tuo personaggio preferito. E un bambino, ma non come la scuola, per esempio, una vecchia camicia di papà.

E i materiali?

È ancora presto per rotoli e penne, ma arriveranno grandi cere morbide (pastelli) di colore, matite nere e colori, tempere, acquerelli, pittura mani, carboncino ... nel paintbox può anche essere spazzole o spugne e supporti può essere molto varia: carta di varie dimensioni, colori e le trame li serviranno per sperimentare. L'interno della scatola di cereali, ad esempio, o un cartone di uova può anche essere un ottimo supporto.

E il computer?

Ci sono programmi per computer sul mercato che promettono che il bambino imparerà a Disegna e usa il computer allo stesso tempo A questa età le mani del bambino sono l'estensione del suo cervello . Hanno bisogno di sperimentare le cose direttamente, di toccarle, di essere in grado di capirle, quindi il mouse e lo schermo del computer non sono altro che elementi che si frappongono tra loro e la realtà. Gli esperti consigliano un uso molto sporadico di questi programmi.

Questo non significa che il computer non è un bene per il loro sviluppo e che noi non lo dovrebbe avviare nel "mondo dei computer". è bene andare familiarizzare con esso , ma senza che diventi il ​​supporto più utilizzato o meno esclusivo.

Per quello che possiamo usare il computer è scaricare da Internet le pagine da colorare dei tuoi personaggi preferiti.

Advisor: Pilar Álvarez, direttore dell'Agora Center for Child Psychology e autore del libro Teaching to express rabbia.