Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

Denunciare il farmaco per i figli dei Dalsy 'omettendo alcuni effetti collaterali

Denuncian el medicamento para niños 'Dalsy' por omitir algunos efectos secundarios

Il farmaco usato per eccellenza tra i bambini viene messo in discussione omettendo alcune informazioni , secondo l'associazione FACUA-Consumatori in azione. "Dalsy" contiene ibuprofen come principio attivo e appartiene a un gruppo di medicinali chiamati farmaci antiinfiammatori non steroidei (FANS). Questo farmaco è indicato per i bambini di età superiore a 3 mesi e bambini fino a 12 anni per la sollievo sintomatico di una lieve o moderata dolore occasionale e stati febbrili.

Il FACUA-Associazione Consumatori in Azione hanno notificato alla Agenzia spagnola per i medicinali e prodotti sanitari (AEMPS) la prospettiva di ibuprofene infantili 'Dalsy' omette gli effetti collaterali associati con l'uso del colorante (e-110), in caso di abuso ha collegato "effetti sulla cura e l'attività dei minori".

L'organizzazione spiega che ' Dalsy' omette alcuni effetti collaterali nella sua confezione contiene questo colorante giallo arancio. Nelle indicazioni del farmaco è incluso che "può produrre reazioni allergiche", e questo a sua volta porta a "asma, specialmente nei pazienti allergici all'acido acetilsalicilico". Nello specifico, FACUA non mette in dubbio l'uso del colorante da parte di "Dalsy", e infatti, si assume che la quantità utilizzata per questo composto sia adeguata ai parametri consentiti in termini di dosi da includere . "Il problema non è nel rispetto delle normative europee in materia di additivi alimentari 1333-2008, che richiede riferimento ai possibili effetti del colorante è fatto", ha detto Ruben Sanchez, portavoce dell'organizzazione.

Infine, FACUA afferma che " essa non mette in discussione l'uso del colorante da Dalsy e si presuppone che la quantità utilizzata di detto colorante è conforme ai parametri consentiti "ma chiede che tutti i rischi sono segnalati.

Secondo le fonti consultate dal quotidiano the World Il Ministero della Salute ha confermato di aver ricevuto la notifica e che è nella fase di valutazione - una procedura necessaria prima di qualsiasi modifica del prospetto - tuttavia chiarisce che "è molto importante avvertire la popolazione di che non è un problema allarmante. "


Articoli Interessanti