Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

Ombre della maternità

sombras

La maternità, come tutto nella vita, ha giorni di tutti i colori Ci sono giorni meravigliosi in cui tutto sembra uscire dalla tua bocca, ci sono giorni in cui tutto scorre normalmente, e ci sono giorni che iniziano storti e finiscono come una tempesta estiva. E poi ci sono giorni neri, molto neri, quando ti chiedi se stai facendo bene, se sarai capace, se quel bambino smetterà di piangere un giorno, se riuscirai a sopportare un lungo periodo di tempo in cui dormirai di più ... Ma che nessuno ciò che conta, vero?

Ciò che tutti noi raccontiamo, ciò che gli amici ci dicono, ciò che leggi nei blog, nelle riviste ... quasi sempre è la parte bella. Quanto cresce il bambino, quando ha iniziato a camminare, le paroline che dice già ... ma le parti meno belle tacciono. Abbiamo difficoltà a accettare e ammettere che le cose non sono sempre come vorremmo e che la genitorialità ha un lato difficile con cui dobbiamo combattere quasi quotidianamente.

L'allattamento al seno non è sempre facile ...

L'allattamento non è È sempre facile, passiamo notti insonni, abbiamo pazienza e forza, e quando iniziano a camminare ... sono amici! È lì che inizia veramente duro. Perché poi salgono dappertutto, quindi non puoi tenere gli occhi per un secondo.

E poi arrivano gli scoppi d'ira, e poi iniziano a prendere decisioni, non obbediscono, ti mettono in dubbio e ci sono molte belle giornate e molto eccitante, ma ci sono anche giorni neri in cui tutto ti supera, e tu urli, ti disperi e ti perdi, e ti chiedi se è la madre che vuoi essere, e se sarai in grado di farlo meglio.

improvvisamente hai una piccola vita che dipende da te

E quella vita dipende dalle tue decisioni, dai tuoi insegnamenti, dal tuo modo di recitare e hai anche un lavoro, una famiglia, una coppia, e solo una vita e 24 ore al giorno per viverla e riserve di energia molto limitate.

Quindi a volte ti perdi, ti guardi e non ti riconosci, o non ti vedi nemmeno, perché il ritmo ogni giorno è frenetico. A volte non hai il tempo di parlare con nessuno, a volte quelli intorno a te non sembrano capire come ti senti, e questo ti fa sentire incapace e peggio di mamma.

Respira. Fai un respiro profondo. Sì, puoi. Sì, farai bene. Sei la migliore madre che tuo figlio possa avere.

Chiedi aiuto se ne hai bisogno, condividi il tuo disagio, racconta l'altra madre che incontri nel parco. Sicuramente ha anche bisogno di condividere le sue ombre. Perché le ombre si nascondono a tutti noi. Anche quelli che condividono solo belle foto su Instagram.

Molte mamme blog hanno condiviso le loro ombre. Cerca su Google "le ombre della maternità" e puoi leggerle.

Scopri la nostra sezione "Cosa ti aspettavi dalla paternità?"

11:44

Articoli Interessanti