Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

I rischi della bottiglia adolescente

Los riesgos del botellón adolescente

Jorge e Clara andare al istituto durante la settimana. Sono due bambini normali che studiano e adempiono alle loro responsabilità, ma man mano che si avvicinano al weekend, iniziano a fare progetti e in loro c'è sempre qualcosa che di solito non manca: l'alcol. Soprattutto in estate, quando c'è più tempo libero , escono di più e non hanno le stesse responsabilità come durante il corso. Feste nei villaggi, vacanze con gli amici ... L'estate, in breve, è un'epoca in cui il consumo di alcol aumenta.

E come Jorge e Clara, migliaia di adolescenti si uniscono al "ubriachezza" del fine settimana " in cui l'alcol è il migliore amico e quello che non fallisce mai, e non solo per loro, ma in realtà, e secondo il dott. Oriol Franch, Responsabile del Servizio di Neurologia del Ruber International Hospital , "per anni una pratica diffusa tra i giovani di età compresa tra i 15 ei 30 anni."

Il tempo libero delle bottiglie è una pratica diffusa tra i giovani di età compresa tra 15 e 30 anni. anni

Secondo il neurologo Oriol Franch, "è un fatto allarmante le gravi conseguenze che possono avere la intensiva alcol episodica (CIAE) (English Binge Drinking ) ". È importante sottolineare che, persone che soffrono di questo non sono dipendenti da alcol, vale a dire gli adolescenti non sono alcolisti o persone che hanno bisogno di cure mediche e / o psicologica, ma è una forma di intrattenimento che è stata messa in atto.

"Il problema è che, nell'adolescenza, ci sono ancora molte strutture neuronali che stanno subendo cambiamenti e, pertanto, questi cambiamenti possono essere influenzati negativamente dal consumo di alcol."

Le conseguenze

Oriol Franch riconosce che le conseguenze della CIAE vanno oltre la semplice influenza sui cambiamenti che possono verificarsi nel cervello degli adolescenti o delle persone che si trovano nei primi anni della vita adulta .

ora sappiamo che il consumo regolare di alcol può avere intellettuale, epatica, effetti cardiovascolari e oncogeni aumentato il rischio di soffrire di alcuni tipi di cancro.

il CIAE influenza il comportamento e r elaciona con "incidenti stradali, la violenza, le gravidanze indesiderate, malattie sessualmente trasmissibili, la sindrome alcolica fetale e dipendenza da alcol".

Oriol Franch nota che "nel corso del giovanile e la prima età adulta , quando questo tipo di consumo intensivo di alcol è più diffuso, alcune strutture cerebrali sono molto sensibili alle lesioni dovute all'assunzione eccessiva di alcol. Che l'ingestione di alcol intensivo e ripetitivo, anche se occasionalmente (fine settimana), abbia conseguenze cerebrali, non c'è dubbio. Ciò che non è ancora noto con certezza è l'entità del danno a lungo termine. Ma se c'è una cosa certa, è che nella giovane età non c'è una dose sicura di alcol. "

Il consumo di alcol influisce sulla salute cardiovascolare e del fegato e può causare alcuni tipi di cancro

alla fine, quando si è sotto il consumo di sostanze tossiche, come l'alcol, perde gran parte autocontrollo e si può avere sesso senza precauzioni, prendere la macchina anche aver bevuto (nonostante i numerosi sforzi parte della DGT e degli organi di polizia in modo che ciò non avvenga), ecc.

Possiamo fermarlo?

Probabilmente no. È molto complicato poiché il consumo di alcol è associato a fattori culturali e sociali , comunemente accettati e difficili da cambiare.

Infatti, secondo il dott. Franch: "il consumo di alcol è si associa strettamente agli eventi sociali. Nel caso della CIAE, pressione sociale è considerevole ( "quello che fanno tutti"). "

" consumo di alcol è strettamente associato con eventi sociali. Nel caso di CIAE, pressione sociale è considerevole ( "fa tutto mondo ")".

Ma cosa succede se siamo in grado di fare è tentativo di ridurre , per quanto possibile.

per fare questo, stanno aiutando molto i programmi di prevenzione nelle scuole , istituti , ecc. che insegnano a bambini e adolescenti le conseguenze che un consumo di alcol può avere su base regolare.

Come genitori dovremmo parlare a casa con loro. Anche se la comunicazione con gli adolescenti è complicato, si può sempre cercare di spiegare il motivo per cui non dovremmo bere alcolici e mettere in guardia dei conseguenze a può essere , da un lato, il danno fisico si può causare loro e, d'altra parte, i conseguenze legali : in Spagna consumare e comprare alcol minorenni è vietato

un altro modo che abbiamo è un esempio .. Prova, se andiamo come una famiglia, noi stessi possiamo avere una birra senza alcool e, naturalmente, si può spiegare divertente senza prendere nemmeno un accenno di alcool.