Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

"L'imprenditore deve dimostrare che la riconciliazione è redditizia"

José Luis Casero

lunghe ore di lavoro, vale a dire il check-in ma mai uscita ... l'orario di lavoro in Spagna sono generalmente molto compatibili con cura dei figli o di dedizione di qualche tempo in famiglia.

la Commissione nazionale per la razionalizzazione degli orari (ARHOE) persegue proprio il raggiungimento di un più sensibili e consentire orari di familiari e di lavoro riconciliazione personale. Nelle sue affermazioni manifesto, tra l'altro, "che i genitori dovrebbero avere il tempo per vivere e parlare ai loro figli, ascoltare i loro sentimenti ei loro problemi, e fornire un collegamento solido." Abbiamo parlato di tutto questo con il suo presidente, José Luis Casero.

ARHOE pubblicato l'anno scorso un lavoro in cui ha rivelato che i bambini in Spagna lasciano la scuola più tardi rispetto ai loro vicini europei. È possibile ridurre gli orari scolastici in un paese come il nostro dove predominano lunghi giorni lavorativi?

Si tratta di una questione complessa. Nell'orario scolastico ci sono tre interessi: genitori, insegnanti e bambini. E la giornata continua sembra essere stabilita nell'interesse degli insegnanti, dimenticando che l'interesse prioritario dovrebbe essere quello dei bambini. Proprio questa mattina abbiamo scritto cittadini preoccupati che i loro figli hanno implementato giorno continuo a scuola e mandato a casa alle 02:15 ... nessuno può prendersi cura dei bambini in quel momento. La nostra proposta sarebbe venuto un po 'più tardi a scuola e allungare i giorni fino alle quattro o alle cinque del pomeriggio, completando magari con qualche attività extrascolastiche. E dobbiamo cercare di fare ore di lavoro, sia uomini che donne, fine a cinque o 6:00 per allinearlo con la scuola.

Alla fine, tutto ruota attorno ore di lavoro, che sono la base della conciliazione e molte volte determinano la decisione di avere figli. È ovvio che ci sono casi particolari, come il personale sanitario che fa turni notturni, a cui queste proposte, che sono di natura generale, non possono essere applicate. In singoli casi si deve adattare e fornire meccanismi complementari, sia dei salari e non.

Conciliación

Quali misure proponi ARHOE per facilitare la riconciliazione in Spagna? Pensi che basta con le riduzione dell'orario di lavoro?

E 'triste che una persona ha di ridurre la giornata lavorativa solo per prendersi cura dei loro figli. In un mondo sempre più globalizzato, il lavoro dovrebbe essere inteso come una propria attività, non come un luogo di natura fisica. Credo che le nuove tecnologie, se inteso come strumento e non fine a se stesso, potrebbe essere utile ad esempio per introdurre telelavoro volte senza beneficio orario ridotto. Il datore di lavoro dovrebbe capire che si deve cercare è la redditività oltre ad avere un lavoratore seduto su una sedia, impedendogli di essere lato produttivo e gli altri lavori si combinano con la loro vita personale e familiare.

Tutto questa cultura di orari di lavoro più a lungo e senza sapere quando finirà la giornata è alla guida di precisione delle donne nel mercato del lavoro, ed è relegando ore parziali o ridotte ... . C'è bisogno di un'uguaglianza reale ed effettiva che deve esistere tra uomini e donne. C'è un divario salariale, le donne hanno un minor numero di opzioni per accedere posizioni manageriali ... questo non è giusto e lo sappiamo, e quindi richiedono misure legislative per risolvere il problema.

In Spagna c'è molto la cultura di "scaldare la sedia". L'importante è l'ora di presenza, non la produttività. Come cambiare questa mentalità?

Sono un padre, ho una figlia di due anni e un'altra di cinque, sono un marito e sono anche un uomo d'affari, con cui posso capire tutte le sensibilità. Per ipocrisia: lo scopo di un'azienda è essere proficuo; Se guadagni soldi puoi crescere, assumere più persone, migliorare la tua competitività, ecc. E ciò che dobbiamo dimostrare è che con l'ottimizzazione del tempo nelle aziende, guadagniamo anche denaro. I costi indiretti vengono risparmiati, ad esempio i costi energetici non necessari. Inoltre, tutto funziona meglio quando c'è un buon ambiente di lavoro, quando le persone si concentrano su ciò che devono fare e su come devono farlo.

Ci sono casi in Spagna di aziende che praticano misure innovative per facilitare la conciliazione?

Abbiamo pubblicato due libri sull'argomento: uno dedicato a una grande azienda e l'altro a piccole e medie imprese, perché alla fine il 98% del tessuto produttivo in Spagna sono le PMI. Sembra che le grandi aziende siano quelle che hanno più strutture per implementare misure razionali come sale da pranzo e asili nido , mentre le PMI ovviamente non hanno i mezzi per adottare opzioni più "glamour", ma ci sono anche altri strumenti. Alla fine, il datore di lavoro deve dimostrare che la conciliazione è redditizia, perché è ciò che importa agli amministratori delegati. Iberdrola, ad esempio, ha implementato la flessibilità oraria per oltre 10.000 lavoratori, e non perde denaro, lo guadagna. I lavoratori devono essere intesi non solo come forza lavoro ma come persone . Siamo venuti nel mondo per essere felici e il lavoro è una parte importante, ma non possiamo diventare un modello di società aperto 24 ore al giorno. Almeno non lo voglio nel mio paese. Preferisco guardare l'esempio di quello che fanno gli altri paesi che vorrei assomigliare a questo tema: Francia, Inghilterra, Germania ...

Anno elettorale ... qualcosa da dire ai nostri rappresentanti politici?

Lascia andare le batterie. Nell'ultimo dibattito che ha avuto luogo tra Rajoy e Rubalcaba, l'unico punto su cui credo si sia accordato era la razionalizzazione degli orari. Quattro anni dopo, e con una maggioranza assoluta, non sono stati compiuti progressi su questo tema. Sì, c'era una sottocommissione per lo studio della razionalizzazione degli orari e la riconciliazione della vita personale, familiare e lavorativa nel Congresso dei Deputati che approvava un rapporto che appare pubblicato nel settembre 2013 ... e non è ancora stato preso se vuoi la Plenaria al Congresso. Insisto, nessun gruppo politico si è opposto all'adozione di queste misure. Per prima cosa sono tutti d'accordo, ed è stato un anno e sei mesi. Non riescono a ricordare i cittadini solo nella campagna elettorale. Meno parole e più azione.