Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

I 9 appuntamenti imperdibili del bambino con il pediatra

Las citas del bebé con el pediatra

La salute del nostro bambino è una delle nostre principali preoccupazioni. La maggior parte di queste visite sono a carico del pediatra, un nostro grande sostegno nei primi anni e la persona che ha messo le basi per la piccola di crescere sano e forte.

Nelle indagini, il medico misurerà e soppesa il nostro piccolo, amministrerà i vaccini pertinenti e valuterà il loro sviluppo psicomotorio, tra gli altri aspetti.

1. Alla nascita

Il primo test di nostro figlio è appena nato: è chiamato il test Apgar . In un solo minuto è valutato:

  • La frequenza cardiaca e il respiro del bambino.
  • Il suo tono muscolare.
  • Il colore della sua pelle.
  • La sua risposta a stimoli esterni.

Queste variabili ci danno un punteggio da 0 a 10 e il suo risultato ci informa di come il bambino ha preso il lavoro di parto, se respira correttamente o se hai bisogno di un piccolo aiuto. Un punteggio di 7 o più indica buone condizioni; tra 4 e 6, probabilmente hai bisogno di alcune manovre per aiutarti a respirare; e sotto 3 richiede rianimazione.

Dopo la prova viene pesato, altezza e circonferenza testa sono stati misurati. Tipicamente in un bambino termine si pesa tra 2.500 e 4.500 kg, misurata tra 48 e 52 cm ed aventi una circonferenza della testa di circa 35 cm.

Infine, sarà gettare alcune gocce negli occhi per evitare la congiuntivite. Ora, il suo primo riconoscimento è stata completata e può, infine, riposati con la mamma

2. In ospedale, ore dopo

La seconda revisione della tua vita consisterà in un esauriente esame fisico. Il pediatra dell'ospedale è responsabile di eseguirlo durante le prime 24 ore di vita . Dall'alto verso il basso, controlla:

  • Lo stato di la fontanella , che è l'area morbida della corona, dove le ossa del cranio non si sono ancora unite.
  • La simmetria di occhi, bocca e clavicole , per escludere qualsiasi rottura durante il travaglio
  • Ausculta cuore e polmoni .
  • Controllare che si muova bene petto.
  • Vedi fianchi, per escludere lussazione congenita o prodotti durante il parto, genitali, gambe e piedi.

Questa revisione si ripete ad ogni visita che facciamo per il nostro pediatra durante il primo anno. Ma anche, per la prima volta il suo tallone viene perforato e una goccia di sangue viene prelevata e inviata per essere analizzata per escludere alcune malattie come l'ipotiroidismo. Ci ricorderanno anche che dopo cinque giorni dobbiamo andare al centro sanitario per fare un altro test del tallone.

In molte autonomie i neonati ricevono la prima dose del vaccino. Epatite B nell'ospedale stesso.

3. Dal quarto giorno

La prima visita al centro di salute dopo la nascita del bambino è molto presto: dal quarto giorno di nascita dobbiamo andare a fare del bambino la seconda prova del tallone.

I risultati arriveranno a casa nel mese successivo e indicheranno se il bambino ha fenilchetonuria, una malattia metabolica trattata nel tempo ha un'evoluzione molto buona e non lascia sequela. La sua incidenza, inoltre, è molto bassa.

4. Quindici giorni

entro le prime due settimane di vita, il bambino avrà il suo quarto riconoscimento. Secondo regione autonoma, l'ostetrica ci visita a casa e ci sono quelli che ci avviciniamo al centro di salute. Anche se il suo obiettivo è quello di verificare come sta la madre, sarà anche interessato al piccolo. Lei esaminerà:

  • La tua condizione generale. È normale perdere peso dopo la nascita, ma il tuo aspetto fisico può dirci se si sta evolvendo o non correttamente.
  • Il cordone ombelicaleControllare se si asciuga bene e se sta per cadere.
  • Su pelle . Se il colore è giallo, il bambino può avere ittero, cioè potrebbe avere difficoltà nel rimuovere bilirubina.
  • Il tuo il tono muscolare. Mobilità e riflessi neonatali di base ci sono tre aspetti che il pediatra controlla per sapere che tutto sta andando bene.

5. Entro il mese

È il primo contatto con il pediatra. Questo è l'inizio di una lunga relazione in cui la fiducia e la comunicazione sono molto importanti. Oltre alle esplorazioni fisiche, ci darà consigli per creare sane abitudini di vita e un ambiente positivo e gioioso sia per il bambino che per noi. Iniziare a fare alcune esplorazioni comuni a tutte le visite e ad altre persone:

Hanno preso misure alla nascita (peso, altezza e perimetro cranico), il dottore continuerà a prenderle durante il primo anno. Con loro costruiamo il grafico dell'evoluzione di nostro figlio e vedere il suo sviluppo rispetto ai bambini della sua stessa età. E 'quello che noi conosciamo come percentili.

Le riavvia lo stesso esame fisico completo da parte del pediatra dell'ospedale, se ci fosse qualcosa che non rilevato o era sorta qualche difficoltà.

Il pediatra sguardo fundus bambino di governare, in particolare cataratta infanzia controlla anche il bambino riflessi di luce. concentra una luce vicino per vedere chiudere gli occhi

per scartare o la diagnosi precoce di problemi di udito, <. fa un rumore forte per vedere se il bambino reagisce.

6. A due mesi

  • Il secondo appuntamento con il pediatra, il sesto riconoscimento del bambino, è contrassegnato dai vaccini.
  • Tuttavia, prima di pesare, misurare e esplorare a fondo il nostro bambino
  • Controlla anche l'udito ei riflessi.

E conferma che il bambino si sviluppa entro i normali parametri della sua età:

  • Se lo tiriamo per lasciarlo seduto, può tenere la testa per qualche secondo? Solleva e lo trattiene brevemente quando è a faccia in giù?
  • Ti segue il dito con gli occhi?
  • Le sue mani sono chiuse?

Oltre agli aspetti fisici, esamina se risponde agli stimoli. Sorridi? A questa età, il bambino lo fa già. È il sorriso sociale che ci informa, tra le altre cose, del loro interesse nel relazionarsi con gli altri. Il pediatra ci fornisce alcune linee guida per stimolarlo sensoriale: giocare con lui, parlargli, accarezzarlo ...

Parte della visita si concentrerà sull'analisi delle informazioni che gli diamo, che stiamo osservando tutto il giorno il bambino. La cosa normale è che questa informazione viene fuori durante la conversazione; e se no, il nostro pediatra può chiederci direttamente: dormi bene, molte o poche ore? Piangi spesso, nel tardo pomeriggio, tutto il giorno, mai ...?

Dopo due mesi, i vaccini vengono somministrati secondo il calendario di ciascuna Comunità Autonoma:

  • Normalmente, a nato riceve il vaccino epatite B all'ospedale. E due mesi, la seconda dose di epatite B,
  • Una trivalenti difterite, tetano e pertosse.
  • Il vaccino contro la poliomielite.
  • Due vaccini contro la meningite, Emofilus e Meningococco C.

7. A quattro mesi



Anche se l'ideale sarebbe continuare con l'allattamento al seno fino a sei mesi o, almeno, nutrire esclusivamente con latte materno o artificiale anche fino a sei mesi, alcune mamme iniziano a introdurre nuovi alimenti nella dieta del bambino quando ha quattro mesi. Il pediatra ci darà tutte le regole di base in modo che noi facciamo lentamente

Prima di discutere questi problemi, farà il bambino controlla rigore (antropometria e l'esame fisico), e controllare il vostro sviluppo psicomotorio.

  • Se ti siedi sulla schiena tiriamo le braccia, ti alzi facilmente e la testa non va indietro?

    Quando sei a pancia in su, ti alzi con gli avambracci?
  • Quando ti trovi su una superficie dura, tieni i piedi ben saldi contro la superficie?
  • Stai ridendo ? Il pediatra somministrerà la seconda dose di tutti i precedenti vaccini, ad eccezione dell'epatite B, se somministrata al momento della nascita.

8. Sei mesi

Una rassegna di sei mesi andiamo con la lezione appresa:

Le pesare e misurare la vostra altezza e circonferenza della testa (l'obiettivo)

  • Le rifare l'esame fisico completo <..
  • le mettere la loro terza dose di vaccino: lo stesso di due mesi, tranne il meningococco C, la terza dose è già 15 mesi
  • , ancora una volta, il pediatra controlla lo sviluppo psicomotorio del bambino ¿. Afferra ciò che ti offre il pediatra? Puoi avere una cosa in ogni mano? Tieni i piedi quando sei sulla schiena?
  • Il nostro pediatra

ci informa sugli incidenti comuni a questa età . Spine, vasche da bagno e piccoli oggetti sono, in questa fase, potenzialmente pericolosi per il nostro bambino irrequieto. Se avete scelto l'allattamento esclusivo fino a sei mesi, è il momento di iniziare l'alimentazione complementare. Il medico ci informerà su come introdurre i nuovi alimenti.

9. A 10-12 mesi

Come sempre, misureranno di nuovo il nostro bambino, lo appesantiranno, lo esploreranno da cima a fondo e valuteranno i suoi progressi psicomotori. Il movimento è essenziale per il corretto sviluppo del bambino, ed è ora più evidente che mai.

Se non strisciare facilmente,

pediatra può sospettare alcuni problemi di sviluppo. At dodici mesi deve tenere il passo e fare qualche passo, con o senza supporto, secondo il bambino. D'altra parte, dici già una parola? Ti interessano i piccoli oggetti e li prendi con due dita? Dici addio con la mano? La nostra paura di incidenti non può limitare lo sviluppo del nostro bambino, così ancora una volta il pediatra ci informerà sui possibili incidenti. Spiegherà anche come incorporare progressivamente il bambino al tavolo e anticiperà alcune delle cose che probabilmente accadranno nel secondo anno di vita.

Anche se le visite del primo anno sono seguite rigorosamente, dal secondo anno in poi ci siamo sentiti al sicuro e Finiamo per portare il bambino dal dottore solo quando si ammala. Ma non rilassarti. Gli specialisti sono chiare: i controlli a campione sono la migliore misura preventiva

psicomotorio Sviluppo

Ad ogni visita i controlli medici che il nostro bambino ha un adeguato sviluppo psicomotorio alla sua età .. Durante la visita del primo mese, verifica in particolare il funzionamento dei riflessi del neonato che sono ancora validi. Valuta anche la vigilanza e l'interazione con i genitori.

Osserva il colore del bambino e, in base all'area geografica in cui viviamo e alla stagione dell'anno, valuta il rischio di carenza di vitamina D (dato per mancanza di esposizione al sole). Guardate l'ombelico, controllare che tutto va bene e dà alcuni suggerimenti per la stimolazione sensoriale

, infine, risolvere tutti i nostri dubbi.?

Lei soffre di stipsi, che soffre di coliche, hanno problemi con l'allattamento al seno Anche noi informa dell'importanza della seguente visita: quella dei vaccini Consigliere:

Dr. Manuel Paz, pediatra di cure primarie presso il centro di salute di Portada Alta, Málaga.