Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

Gravidanza con una lesione del midollo spinale

Salud oral en el embarazo. ¿Sabes cómo cuidar tus dientes?

Le persone con lesioni del midollo spinale hanno sessualità e capacità riproduttiva, sebbene con caratteristiche speciali. A seconda dell'altezza della lesione (cioè del luogo in cui si verifica il danno), ci saranno diverse difficoltà in gravidanza.

Rimanere incinta quando si è su una sedia a rotelle

Più è alto la lesione del midollo spinale, di solito esistono più problemi. Di solito, nella donna paraplegica non è difficile ottenere una gravidanza spontanea perché può avere rapporti completi con la penetrazione senza problemi. Occasionalmente, ci possono essere problemi di ovulazione ed è necessario ricorrere alla riproduzione assistita.

È una gravidanza rischiosa

Lo sviluppo della gravidanza ha aggiunto rischi. I principali sono i ricorrenti infezioni del tratto urinario , che possono innescare le contrazioni che le donne non noteranno non avere la sensibilità intatta, e può causare parto prematuro.

Ci sono anche più a rischio anemia e problemi ematici e respiratori . E se la borsa è rotta, potrebbe non essere notata a causa della mancanza di sensibilità.

In queste gravidanze, la maggior parte degli ostetrici consiglia alle donne di riposare a partire dalla settimana 30-32ª per evitare la prematurità. A volte l'ospedalizzazione è necessaria per controllare accuratamente la fine della gestazione.

Parto

Per quanto riguarda il lavoro, non v'è consenso sull'opportunità di consentire l' parto vaginale o Set taglio cesareo . Il team medico responsabile della gravidanza, con tutti i dati e la storia medica, valutare caso per caso se il parto vaginale è possibile o è meglio fare un cesareo.

In generale, quando non v'è lesioni cesarei alti. E quando sono bassi, tanto che c'è dipende dal fatto che il bacino è intatto o di osso, e se i muscoli sono forti per affrontare le ferite Pujos.

Anche se le donne non si sentono il dolore è dato anestesia epidurale nel il parto, perché se non c'è alcuna complicazione è sempre meglio con taglio cesareo epidurale con anestesia generale .

Gema Magdaleno re Ostetrica dell'Ospedale Universitario la Paz, Madrid.