Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

Nanas e filastrocche, chiavi nello sviluppo del bambino

Nanas y canciones infantiles, claves en el desarrollo del bebé

Ci siamo sviluppati con la voce di nostra madre che vibrava in tutto il nostro corpo ancor prima di poterla sentire. E dal settimo mese di gravidanza il feto sente il padre. Cioè, quando si tratta di adattarsi al nuovo mondo, tutto non è nuovo: la voce è vecchia, appartiene a quello spazio di completa sicurezza dell'utero. La voce sarà la prima a mostrare al bambino che, nonostante non veda mamma, lei è lì, da qualche parte ... Perché la sua voce suona

I bambini capiscono solo l'autentico entusiasmo

Chiunque viva con un bambino Il ragazzino avrà notato che, quando ottiene qualcosa per se stesso, ci cerca immediatamente per verificare se siamo stati testimoni. Confermiamo con i suoi occhi il suo atto, ma anche con la voce: "Che bello!", Diciamo molto ammirato . Non si tratta delle parole interessate di qualcuno che stimola, ma le parole caricate con genuino entusiasmo di un compagno sorpreso. (Neonati e bambini, esperti nei toni della voce e dei gesti, non li ingannano con formule di approvazione studiate, prestano attenzione solo alle espressioni autentiche.)

Con le nostre parole oneste diventiamo i principali motori del loro sviluppo, Oltre a trasmettere ciò che può essere fatto e ciò che non può essere fatto. All'inizio tutte le nostre parole, specialmente quelle che permettono o rifiutano il comportamento, dovranno essere accompagnate da un'azione coerente da parte dell'adulto. Quando i piccoli integrano il messaggio, le nostre parole si comportano come una mano nell'aria. Possiamo esplorare le possibilità della nostra voce in molti modi.

La magia delle bambinaie

Le tate sono più di una canzone per bambini. Mettono tutto insieme: l'abbraccio, lo sguardo e la voce, che canta per il bambino, adattandosi al suo umore e ai suoi bisogni. Sono un'autentica porta per la comunicazione tra madre o padre e figlio. Questo momento di benessere ha una performance elevata: non invano fanno notare le ninnananne e le canzoni infantili come chiavi per lo sviluppo del bambino . (Per i bambini)

Leggiamo una storia

Quando racconti una storia, il padre o la madre sono diluiti nella storia; l'importante non sono loro ma quello che stanno dicendo. Tuttavia c'è qualcosa di meglio e più sicuro della voce dei genitori di andare in posti affascinanti e sconosciuti, nelle emozioni torbide e complesse delle storie? Giochiamo con la nostra voce, quel veicolo (o passaporto) a tante storie che ci intrattengono e danno senso a quello che succede. (Leggere ai bambini oltre un anno)

Una famiglia sintonizzata

Cantare insieme in macchina, a casa o in qualsiasi situazione, è un esercizio di coordinazione familiare e messa a punto che ci permetterà di condividere qualcosa di importante: la bellezza delle nostre voci. E ci divertiremo un sacco a cantare al ritmo. (Per suonare da due o tre anni.)

Come diresti se tu fossi ...?

La nostra voce è l'espressione principale della nostra emozione. Esprimiti non solo da ciò che dice, ma soprattutto da come dice . Questo gioco ci permette di prenderne coscienza, oltre a metterci nei panni dell'altro. Proponiamo una frase semplice, ad esempio "Prendi il succo", e lo diciamo a turno in toni diversi (rabbia, gioia, sfiducia, riluttanza ...). Si tratta di esplorare le diverse emozioni e verificare se le identifichiamo. (Per giocare con i bambini oltre i 4 anni di età)