Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

Sono incinta, devo vaccinarsi per la pertosse?

Estoy embarazada, ¿debería vacunarme de la tos ferina?

In Catalogna hanno deciso di vaccinare contro la pertosse incinta, perché negli ultimi anni un aumento significativo del numero di casi in questa comunità è stato registrato : da 3 a 4 colpiti ogni 100.000 abitanti prima del 2010 a 15,8 nel 2012, e alcuni di essi erano bambini.

Il vaccino contro la pertosse viene somministrato nei primi anni di vita insieme con difterite e tetano (tripla viremia) in cinque dosi, le prime tre a 2, 4 e 6 mesi (ci possono essere variazioni tra le comunità), la quarta tra 15 e 16 mesi e la quinta tra 4 anni e 6.

in Spagna la maggior parte dei bambini e dei giovani genitori sono vaccinati, ma il vaccino, anche se ha un indice di protezione superiore al 90%, non per tutta la vita, ed ora un viaggio in altri Paesi e immigrati vengono ricevuti non è difficile entrare in contatto con persone che soffrono prendi la malattia e prendila.

La pertosse può essere grave nei bambini molto piccoli . La misura della comunità catalana di mettere il vaccino per la madre è fatto al fine di proteggere il bambino dalla nascita fino a quando il corpo a produrre anticorpi dopo la vaccinazione.

Quando la madre è vaccinato durante la gravidanza, il tuo corpo anticorpi forma passati al feto e si proteggono dalla malattia fino a che non credono, già nati, i propri anticorpi.

il vaccino viene somministrato alla gestante nel terzo trimestre. il ginecologo controllo in stato di gravidanza valutando le circostanze personali, ognuno decide se ha bisogno di essere vaccinato o meno.

Dr. Pedro de la Fuente è professore di ginecologia e ostetricia presso l'Università Complutense di Madrid.