Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

"Se una madre chiede a suo figlio come mangiare, abbiamo registrato e inviarlo via WhatsApp"

ixiar_vilas

L'obiettivo di Ixiar Vilas è di fare un lavoro condiviso tra genitori e scuola. Il suo centro bilingue per bambini da 0 a 3 anni sta trionfando a Madrid per il trattamento personale riservato alle famiglie.

-Ci ricordiamo che la priorità è che i bambini siano felici. Come facciamo a lográis

Ogni bambino è diverso, ma ci sono quattro pilastri per sentirsi felici?.? Il cibo, il sonno, la cura e l'affetto

Cosa vi distingue

sono una centro bilingue che ha creato una propria metodologia in collaborazione con Oxbridge , in modo che i nostri bambini possano creare una struttura mentale in inglese e dal momento in cui hanno la stessa capacità verbale in entrambe le lingue. Gli educatori parlano solo in inglese.

- La comunicazione con la famiglia è essenziale?

Cerchiamo di tenerti informato dei tuoi figli. Ad esempio, quando un bambino torna a scuola e sua madre è preoccupata di come sta facendo, possiamo mandargli una foto in modo che possano vedere che sta bene. Oppure può essere che stia accadendo dalla bottiglia al cucchiaio ei genitori ci chiedono come lo facciamo perché hanno difficoltà a raggiungerlo a casa. In tal caso, avevano un video del bambino che mangia nel negozio, per essere visto.

-Anche avere un nuovo approccio per i bambini che sono malati.

Questa è un'altra cosa che ci differenzia. Ho due figli e ho dovuto lavorare molto quando sono andati all'asilo, ecco perché so che è un problema quando si fanno male e non si ha nessuno con cui lasciarli. Qui possono venire anche se hanno la febbre. Ci prendiamo cura di loro e diamo loro le medicine che sono state prescritte per loro. Naturalmente, questo è solo quando hanno qualcosa contagiosa, anche se la maggior parte dei virus, quando danno i sintomi del primo figlio, è perché hanno già covato al centro il giorno precedente.

-¿Contáis con un pediatra ?

Sì. Il pediatra viene una volta alla settimana per frequentare i bambini che ne hanno bisogno e dà anche dei discorsi ai genitori.

Anche così, i genitori potrebbero essere preoccupati di lasciare il loro bambino malato a scuola

Noi Comunichiamo con loro in ogni momento tramite whatsapp per informarli di come è. Questo significa che usiamo anche per avvisare contingenza, se si vuole essere in ritardo, ecc

genitori -La tua scuola, che cosa è l'uso?

Si parla di questioni che li riguardano, come i capricci o rimozione del pannolino. Per noi è importante che i genitori partecipino e collaborino. Se vogliamo rimuovere un biberon e passarlo al mosto, dobbiamo coordinare tutti. Inoltre, abbiamo un psicologo infantile che frequenta individualmente ai genitori che sono preoccupati e non sanno come agire, per esempio, perché suo figlio ha iniziato ad essere aggressivo, perché non dorme da soli o perché un fratello arriva.

Ixiar Vilas è il regista di The Little One, asilo nido bilingue