Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

Per quanto tempo conserviamo i documenti?

Cómo organizar los documentos

Il più pratico è ordinare i documenti in base alla loro utilità e validità, per lanciarli quando non funzionano.

A breve termine

  • Ricevute per forniture . Una volta verificati i consumi e gli addebiti, non è necessario salvarli (è sempre possibile chiedere un duplicato). Le associazioni dei consumatori raccomandano di lasciarle per un anno nel caso in cui sia necessario lamentarsi. Come opzione, la maggior parte delle aziende offre già fatture elettroniche.
  • Estratti conto e carte: una volta esaminati non ha senso salvarli (puoi sempre richiedere un duplicato). Molte banche danno la possibilità di corrispondenza elettronica.

A medio termine

  • L'ultima sintesi della vita lavorativa inviata dalla Social Security e gli ultimi 12 libri paga (il periodo massimo per richiedere gli importi non pagati in un anno).
  • P ricorsi con rilevanza fiscale: dichiarazione dei redditi personali e patrimonio (e prova dei dati che raccolgono), tassa di circolazione, IBI ... La finanza può richiedere i documenti giustificativi fino a quattro anni dopo aver pagato l'imposta .
  • Fatture e garanzie: un minimo di due anni.
  • Ricevute di pagamento di scuole, palestre, ecc., Per la durata dell'attività.
  • Contratti mentre sono validi . Quindi è conveniente mantenerli per 15 anni (periodo massimo per avviare una richiesta di non conformità).
  • Atti di proprietà : mentre la proprietà è di proprietà.