Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

Tutto quello che c'è da sapere sul bullismo

Todo lo que necesitas saber sobre el bullying

Tutti sanno o hanno sentito parlare di bullismo o bullismo, ma esattamente sono noti tutti i tipi di bullismo? Sai cosa è esattamente? il bullismo ?

Potremmo definire bullismo come un tipo di violenza o abuso, sia fisico che psicologico, ripetuto nel tempo. Le persone che lo esercitano sono minorenni e lo fanno su un altro figlio dell'ambiente.

I luoghi dove di solito si svolge è a scuola, al centro delle attività extrascolastiche, a Cortile della scuola o porta . Se bullismo viene esercitato nell'ambiente dei social media, si parla di cyberbullismo.

Possiamo stabilire due tipi di bullismo : il fisico e il psicologico.

Bullismo fisico

Il bullismo fisico è meno frequente di psicologico. Si caratterizza per colpire, spingere, o anche punzonare o battere, nei casi più estremi. A volte è persino registrato per poterlo postare sui social network e di solito è più frequente nei bambini che nelle ragazze .

Un'altra forma di bullismo fisicoè molestie sessuali , sebbene questo sia raro nell'impostazione scolastica .

Bullismo psicologico

Il bullismo psicologico è la forma più comunemente usata di bullismo . È sottile e difficile da vedere in un primo momento perché il bambino non mostra danni o ferite visibili.

Questo tipo di molestie, a differenza del fisico, di solito è dato più tra le ragazze . Attaccano, soprattutto, contro la dignità del minore per isolarlo socialmente. Se il fisico usa colpi, calci o pugni, nel bullismo psicologico le forme frequenti in cui viene presentato sono provocazione, disprezzo, coercizione, ridicolo a , ecc. Questa forma di molestia diventa più intenso nel tempo può portare al bullismo fisico.

Cyberbullismo

Una nuova forma di bullismo che è emerso ha grande AUGE-e a causa della proliferazione dell'uso di tecnologie nei bambini, così come l'aumento dell'uso dei social network.

Come abbiamo detto prima, se il bullismo si verifica nell'ambiente dei social network, lo chiamiamo cyberbullismo. Questo è aumentato considerevolmente , a causa dell'aumento di nuove tecnologie

È un modo silenzioso di molestare perché nessuno in linea di principio dovrebbe sapere cosa stai facendo. Inoltre, in questo ambiente È più facile effettuare molestie perché i social network hanno favorito questa atmosfera di violenza nei bambini.

Profilo di bambini che subiscono bullismo

Anche se tutti i bambini sono soggetti a subire bullismo , la fase di maggior rischio è quella che va da nove a quattordici perché i bambini non sono ancora maturati psicologicamente .

D'altra parte, molestie la scuola è come un iceberg , dove vediamo e realizziamo solo alcuni casi. Molti altri non vengono rilevati, per questo motivo è difficile parlare di cifre esatte di bambini molestati .

Cercando di disegnare un profilo generale , che non deve essere normale, questi bambini sono spesso sensibili , affettuoso, timido, ecc. Sfortunatamente, il bullismo è più frequente nei bambini con diversità funzionali come la sindrome di Asperger o coloro che hanno la sindrome di Down.

Come per i tratti di età e tipi di molestie , anche in cifre generali, psicologico psicologico è più frequente tra undici e quindici anni e l'inizio fisico a quindici.

Il bullismo è come un iceberg. Alcuni casi vengono rilevati, ma molti rimangono nascosti.

Conseguenze di bullismo

Ho soffrono all'età che è, esso crea chiaramente conseguenze, a volte permanenti, nella dignità e l'autostima del bambino. Quando raggiungono il pubertà sono di solito i bambini più insicuro, più paure e apprensioni . Naturalmente, l'autostima è minata e hanno difficoltà di relazioni sociali

Molti bambini, una volta cresciuti, si sentono esclusi dal contesto sociale Nelle parole del Dr. Mayte Lazzaro .. "Lui si sentono soli, e gli psichiatri di conseguenza socialmente esclusi vedono abbastanza autolesionismo in questa fase. Tali conseguenze possono portare a soffrire di gravi disturbi emotivi come i disturbi depressivi e anche portare al suicidio adolescente. "

Che cosa facciamo a questo proposito?

El acoso escolar

Probabilmente i genitori vediamo sopraffatti con questo situazione , non so cosa fare o come comportarsi.

per fare questo, il migliore sta parlando con i bambini tutti i giorni , conoscono la loro vita quotidiana a scuola, ma non solo risultati accademici , ma anche con chi suona, cosa, ecc. E 'importante promuovere la fiducia dei nostri figli nel nostro

E' importante osservarli e vedere il loro comportamento. se si modifica e isolata, se meno comunicativo o irritato con facilità noi dobbiamo guardare e sapere che cosa sta succedendo e cosa è la causa di questo cambiamento.

Se si scopre che il nostro bambino ha bullismo , ci per contattare la scuola con discrezione a le misure necessarie siano prese a scuola .

possiamo contattare un psicologo di andare seguendo l'evoluzione del bambino, così come un pediatra, per conoscere il proprio salute fisica.

In un caso grave, il bambino probabilmente dovrà essere trattati da uno psichiatra , ma saranno i professionisti che decidono questo.

Soluzioni

Quando molestie è passato, dobbiamo metterci nelle mani di professionisti per aiutarci.

  • a recuperare il bambino psicologicamente ciò che è fatto è provato il bambino supera il danno e riacquista la sua autostima. D'altra parte, di solito sono fatti terapie insieme con la famiglia e la scuola per aiutare intero ambiente il bambino supererà bullismo.
  • Per il molestie è stato fisicamente , andiamo al pediatra per essere il trattamento di lesioni e denunciare . Questo è molto importante perché, anche se sono più piccoli , che esercita molestie, non può tollerare la Violenza . Inoltre, in caso di disturbi e l'aggressore è scoperto, siamo in grado di arrivare a ottenere questi sono interventi di bonifica.
  • Infine, molti genitori si chiedono se devono essere scuole di cambiamento . Non c'è una risposta singola e questo dipenderà dal caso. Tuttavia, , se il bambino è d'accordo, di solito è una misura efficace .

Psichiatra Consulenza Mayte Lazzaro anche una laurea in criminologia. Dal 2011 è professore alla Facoltà di Medicina di Valencia. Nel 1995 è stato assegnato il premio per la migliore ricerca della Società Psichiatrico di Valencia. Membro di Top Doctors.