Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

Il cancro al seno: tutto quello che dovete sapere

Todo lo que debes saber sobre el cáncer de mama

Il cancro al seno è la più diffusa tra le donne di età compresa tra 50 tumore maligno, anche se il suo aspetto sta avanzando ad un'età più giovane. Secondo le statistiche dell'OMS, 1 o 2 di ogni 8 donne soffriranno di questa condizione in modo casuale .

Nel nostro paese 25,000-26,000 nuovi casi sono diagnosticati ogni anno, di che si traduce in un tasso di mortalità di 6.000 casi. E 'il secondo tumore con la mortalità più alto dopo il cancro del polmone

Ma l'oncologo Raquel Bratos dice. "Stiamo ricevendo molte realizzazioni in malattie del seno attraverso la diagnosi precoce e progressi terapeutici" <.

Quasi il 90% dei tumori viene rilevato in un primo periodo e in gran parte a causa della sensibilizzazione delle donne con controlli ginecologici. Secondo Bratos: "1 su 5 donne si auto-ferisce la lesione". Egli aggiunge che "L'esame fisico è molto importante soprattutto nelle regioni linfonodi ascellari di cui sopra e al di sotto clavicolare"

Il cancro al seno ha metodi specifiche per l'individuazione, la mammografia e risonanza, a differenza di altri tipi di cancro come ovarico Questi test radiologici facilitano la diagnosi della malattia.

"1 su 5 donne lesione autopalpa"

Valutare il nodulo

Teresa Castellanos, ginecologo MD Anderson Cancer Center di Madrid, dice che è molto importante valutare prima il nodulo nel contesto del paziente.

"A seconda di come sono le caratteristiche del nodulo, dobbiamo orientare e rassicurare il paziente." Se il nodulo al seno è fisso, duro e ritrae la pelle basamento sicuramente prima di un tumore maligno, ma invece è mobile ed elastico può significare benigna.

" Il seno è un organo molto dinamica , in giovani donne alla presenza di lesioni cistiche e anche il turgore del ciclo mestruale può manifestarsi causando fisiologicamente la comparsa di un nodulo al seno, "dice Bratos.

al minimo sospetto di questo tumore, dobbiamo fare una esame istopatologico da biopsia o FNA (foratura-FNA) per ottenere una valutazione della linfa.

Tra il 5% e il 10% dei tumori al seno hanno una base ereditaria.

Se il nodulo è fisso, duro e ritrae la pelle sicuramente siamo davanti ad un tumore maligno, ma è mobile ed elastico può significare una benigna

trattamento chirurgico

prima, la maggior parte dei pazienti pensano di chirurgia conservativa , p ero a volte si deve ricorrere al mastectomia in modo che l'impatto è minore.

Ma quando una mastectomia di solito è fatto? "È effettuato soprattutto nei tumori avanzati che colpiscono troppo la pelle, in tumori molto grandi e in base alla proporzione del tumore con il seno. Forse il tumore non è troppo estesa, ma se il seno è piccolo tendono a trovare un ottimale risultato estetico per l'impatto sul paziente il più basso possibile ", dice Castellanos.

Si segnala che entrambi chirurgia conservativa come La mastectomia è un trattamento sicuro. Gli studi non indicano che la ricaduta può essere più alto se mastectomia è fatto, il trattamento con radiazioni chirurgia più conservativa è affidabile come la mastectomia.

Ma sempre il trattamento chirurgico è un dialogo tra pazienti e specialisti.

Farmacoterapia

il cancro al seno è un tumore molto eterogeneo e seconda delle sue dimensioni e dispone di alcuni strumenti o altro saranno utilizzati. I più comuni sono: terapie ormonali, che a seconda dell'area del tumore possono essere un farmaco orale; Chemioterapia e terapia biologica

Se la malattia è localizzata, questi metodi saranno eseguiti anche in combinazione. Se non viene rilevato il tumore, ha un arsenale terapeutico più ampio.

L'aspettativa di vita

Grazie alla diagnosi precoce e progressi terapeutici, l'aspettativa di vita è superiore all'85%.

Quando sarà Pensi che un paziente non debba tornare a una recensione? "Non ho mai detto che un paziente è guarito in oncologia, dico che è libero da malattia oncologica. Come poco bisogno di una revisione annuale, e si avrà sempre più a rischio di una persona che non ha sofferto di questa malattia ", dice Raquel Bratos.

Grazie alla diagnosi precoce e progressi terapeutici, l'aspettativa di vita è superiore a 85, % della vita

Fonte: Dr. Raquel Bratos, Oncologia Medica presso MD Anderson Cancer Center di Madrid . Dra. Teresa Castellanos, ginecologica Chirurgia Servizio MD Anderson Cancer Center di Madrid.


Articoli Interessanti