Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

"Tutte le madri e padri che sono preoccupati per la stessa cosa: il benessere e la felicità dei nostri figli"

urban

Come è nata l'idea di creare un blog? Quando decidi di creare il tuo blog e perché?

Ad essere onesti, l'idea di creare Urban & Mom non era mia. Quando ho avuto mia figlia, ho iniziato a cercare progetti da fare nella città in cui viviamo. Siamo sempre stati una coppia poco sofisticata. Ci piace visitare luoghi, scoprire luoghi, lasciando ... E quello che volevo era quello di fare progetti con gli amici, i piani di una famiglia.

voluto e frugò e un gruppo di amici, sono stato incoraggiato che in qualche modo condividono la scoperte con il resto. Ecco dove Urban & Mom ha avuto l'idea di condividere esperienze, luoghi, attività e prodotti interessanti per madri e bambini. Un luogo in cui parlare di bambini e madri, sui problemi e le soddisfazioni generati dalla maternità e su tutto ciò che può essere fatto come una famiglia in una grande città; che sono molto.

voluto e frugò e un gruppo di amici, sono stato incoraggiato che in qualche modo condividere i risultati con il resto.

Era sollievo o per condividere le vostre avventure con gli altri?

In linea di principio l'idea è emersa come un modo per condividere esperienze, luoghi, problemi comuni; ma, quando hai uno strumento come un blog, raramente puoi evitare di pubblicare un sollievo personale.

Che cosa ispiri?

Il giorno in giorno con i bambini dà molto di sé. Molte delle esperienze che sperimentate nella maternità sono comuni a molte altre famiglie. I problemi dei primi mesi (allattamento al seno, sonno, alimentazione, cambio pannolino), come crescono e i nostri problemi (scoppi d'ira, l'inizio della scuola materna o della scuola, la loro socializzazione ...). Fondamentalmente tutte le madri e i padri si preoccupano della stessa cosa: il benessere e la felicità dei nostri figli.

Il nome del blog dice molto su di te? Voglio dire, sei una ragazza urbana?

A todas las madres y padres nos preocupa lo mismo: el bienestar y felicidad de nuestros hijos

Io amo la città. Non considero vivere in un altro posto che nel centro di una città. Penso che le città siano piene di opportunità per le famiglie: luoghi da visitare, dove condividere il tempo libero, divertirsi insieme ...

Ma sostengo anche che i responsabili dello sviluppo delle città li rendono più gentili con le famiglie.

Che propongono un urbanismo responsabile e adattato ai bisogni dei piccoli di casa. Se c'è qualcosa che mi manca in città, è la mancanza di più spazi verdi e giochi per i bambini.

Non considero di vivere in nessun altro posto che al centro di una città.

Dicci qual è il tuo soggetto preferito da scrivere sul tuo blog.

Mi piace scoprire posti dove fare attività con i bambini, mangiare, conoscere libri e giochi che li motivano e interessano, e conoscere nuove proposte per la moda per bambini.

Qual è la tua filosofia genitoriale?

Non la chiamerei filosofia. Il mio obiettivo è cercare di educare mia figlia nel rispetto, nella tolleranza e nella solidarietà. Mi piace che sia una persona coinvolta, per prestare il suo aiuto a coloro che potrebbero averne bisogno. Per questo motivo cerco di allevarla con attaccamento, che sente che ci avrà sempre lì, ascoltando ciò che ha da dire (che è molto) e rispettando i tempi che ogni bambino richiede. Nessuno è uguale a un altro e, ognuno, ci adattiamo alle situazioni in modi diversi.

Il mio obiettivo è cercare di educare mia figlia nel rispetto, nella tolleranza e nella solidarietà.

Che cosa ha significato per te? essere una mamma?

La maternità mi ha cambiato la vita, l'ha messa sottosopra, ma è stata una delle cose migliori che potesse accadermi.

Non avevo considerato di essere una madre. Era qualcosa che non si adattava ai miei piani. Ma la gravidanza è arrivata e ha scosso le nostre vite.

Mia figlia ha cambiato le mie priorità, i miei bisogni, le mie preoccupazioni. Tutto ciò che una volta sembrava importante e urgente, passa in secondo piano quando si ha un bambino tra le braccia.

Come ti ci vuole tempo per dedicare tempo alla tua famiglia, per lavorare e per fare un blog?

Ti allontani un po 'da qui, inizi una bozza del blog mentre vai sui mezzi pubblici (gli smartphone ci hanno dato la vita, anche se app lo prendo anche un po '), approfitta del piccolo che la bambina vede i disegni, i colori o le opere teatrali ... È un hobby e, come tale, lo adoro.

Raccontaci dell'evoluzione di' Urban & Mom '.

A todas las madres y padres nos preocupa lo mismo: el bienestar y felicidad de nuestros hijos

Da quando ho iniziato Urban & Mom fino ad ora, i blog si sono evoluti molto. Ricordo che quando ho iniziato, i guru del marketing dicevano che i blog erano morti, che dovevano essere lasciati perché tutto lo sforzo doveva essere dedicato ai social network.

Tutto iniziò con una piattaforma e un template gratuiti che stavo facendo poco a poco e che, ogni tanto, stavo migliorando e adattando. Le categorie sono apparse, le "sezioni" del blog, la pianificazione dei contenuti, per evitare di pubblicare ogni giorno o di essere un mese in silenzio, un design più professionale. Un blog è qualcosa di "vivo" che cresce ogni giorno con te e si evolve senza interruzioni.

Qualcosa ti ha cambiato la vita per diventare una mamma blogger?

Ci sono molte persone che hanno paura della vita "virtuale" che racchiudono blog e social network. Tuttavia, la mia esperienza non può essere più positiva. La cosa migliore che mi ha dato il blog sono amici. Amici con lettere maiuscole e quelli di verità, di quelli che sono in 2.0. ma anche per prendere un caffè o ascoltare una confessione.