Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

Dopo 40 anni, dovremmo abbandonare la gravidanza?

Embarazada a los 40 años

Ogni volta che ritardiamo di più l'età di essere madri, infatti, molte donne la sollevano quando compiono 40 anni. Posso ancora rimanere incinta a questa età? È la domanda che molti di noi si pongono. Il nostro ginecologo, Pedro de la Fuente, parla delle probabilità di rimanere incinta a questa età

Ulteriori test per confermare che tutto va bene

Le possibilità che il bambino ha un'anomalia cromosomica sono più elevati. Tra Le madri di 44 anni nascono un bambino con sindrome di Down per ogni 31 nascite . La buona notizia è che è possibile calcolare il rischio della gravidanza con screenig tripla.

Questo test è quello di valutare congiuntamente l'età della donna in stato di gravidanza, i livelli ematici degli ormoni hCG beta e PAPPA e translucenza nucale feto, misurata con l'ecografia.

Se il rischio è maggiore di 1 su 274, si consiglia di praticare l'amniocentesi per la diagnosi .

Se sei una donna sana, Puoi perfettamente assumere il rischio di rimanere incinta a questa età.

Essere oltre i 40 anni non è un impedimento alla gravidanza. Ma, sì, la qualità degli ovuli è peggiore e ciò fa diminuire la fertilità. Inoltre, dopo i 40 anni, il rischio di complicanze è maggiore, ma entrambi non sono una ragione sufficiente per rinunciare a essere una madre.

Perché succede? Le donne nascono con un certo numero di follicoli che producono, mese dopo mese, gli ovuli. Il numero totale dipende da ogni donna, ma diminuisce man mano che si avvicina alla menopausa. Pertanto, il numero di ovuli prodotti ogni mese è inferiore. Ecco perché si dice che è più difficile rimanere incinta quando raggiungiamo i 40 anni.

Inoltre, quando raggiungiamo questa età, il rischio di complicazioni in gravidanza è un po 'più alto. Sono le malattie associate a questa età che possono rendere la gravidanza sempre considerata a rischio. Tra questi, ipertensione, diabete o malattie autoimmuni. V'è anche superiore al bambino è nato con la sindrome di Down o altre condizioni di rischio.

Tra i rischi, ci sono alcuni che possono influenzare il feto e altri che possono influenzare la madre. Certo, va aggiunto che non sempre deve essere così e che, in effetti, il livello delle donne che rimangono incinte dopo i 40 anni e soffrono di qualche problema è molto basso.

Le più comuni che possono interessare il feto sono , tra gli altri, più alto rischio di cromosomopatie (come la sindrome di Down) o lieve cardiopatia; più possibilità di aborto e più possibilità di parto prematuro (a causa delle malattie di questa età di cui abbiamo discusso prima).

Inoltre, per quanto riguarda la madre, c'è più possibilità di soffrire di diabete gestazionale o eccessivo aumento di peso . Un parto più lungo può verificarsi anche nel caso delle madri all'infanzia. Ciò si traduce nel bambino che soffre di più.


Articoli Interessanti