Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

Un bambino muore dopo aver contratto la meningite attraverso un bacio

meningitis

Anche se i baci sono uno dei segni più diffusi di affetto, quando si tratta di baciare neonato deve prestare particolare attenzione: il sistema immunitario è troppo fragile. Come vi abbiamo detto qualche mese fa, un ragazzo un po 'più vecchio di questo bambino appena nato è stato baciato da qualcuno con un mal di freddo e l'immagine dice tutto.

Un semplice bacio può finire in tragedia, come è successo a Mariana un bambino soli 18 mesi che è morto di meningite infettato attraverso un bacio.

I suoi genitori, una coppia di sposi Stati Uniti, ha voluto eco della sua terribile notizia tramite Facebook al fine di allarme tutti i genitori circa la cura che deve essere preso quando qualcuno bacia il piccolo e come lavarsi le mani per prendere un neonato.

Mariana è nata in salute il 1 ° luglio e è stata visitata da molti parenti e amici che volevano andare ad incontrare il bambino. Certo, ha ricevuto abbracci e baci da tutti loro. Appena una settimana dopo la sua nascita e in coincidenza con il giorno del matrimonio dei suoi genitori, hanno cominciato a notare che la salute della bambina non stava andando bene. Mangiava a malapena e, peggio ancora, non erano in grado di svegliarla nonostante numerosi tentativi.

Dopo il suo ospedale, che ha confermato la terribile notizia: il bambino aveva contratto il virus herpes simplex ed era andato alla deriva per un HSV-1 la meningite. Come dice sua madre, la salute della ragazza peggiorò molto nel giro di poche ore. Il virus dell'herpes simplex è responsabile della formazione di ferite e ulcere in bocca e in altre parti del corpo. Anche se raramente si traduce in meningite, in questo caso è stato così.

I genitori del bambino erano negativi nel test, quindi non erano i portatori che lo infettavano con il virus. Ci sono persone che possono essere portatrici ma non presentano alcun sintomo, quindi devi stare molto più attento a baciare i bambini.

Mariana stava combattendo per la sua vita, mentre i suoi organi cominciarono a fallire. Dopo essere stata informata tramite Facebook dello stato di salute della ragazza, sua madre ha pubblicato un aggiornamento il 16 luglio in cui ha confermato la morte della ragazza.

"Il nostro angelo Principessa Mariana Reese Sifrit messo le ali alle 08:41 tra le braccia del suo papà e la sua mamma a destra accanto a lui. Non soffre più, è con il Signore. Grazie a coloro che hanno seguito il tuo viaggio e ci hanno supportato con questo. Nei suoi 18 giorni di vita ha lasciato un grande impatto sul mondo e speriamo che con la storia di Mariana possiamo salvare la vita di molti neonati. R.I.P. dolce angelo. "