Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

92% Delle famiglie con bambini adottati sono soddisfatti della decisione

El 92% de las familias con hijos adoptados están satisfechas con la decisión

"volevamo sapere fino a che punto le adozioni in Spagna stanno contribuendo ai bambini che hanno bisogno di un ambiente familiare sano e promotore del suo sviluppo ", dice Yolanda Sánchez-Sandoval, ricercatrice all'Università di Cadice (UCA). Per il valore, è stato sottoposto a un ampio questionario alle famiglie andaluse con bambini adottati, che è stato utilizzato, tra gli altri, la soddisfazione della famiglia con la decisione come un indicatore di successo per sé.

I risultati mostrano che, anche se la loro vita non sono stati esenti da difficoltà, queste famiglie sono felici dell'adozione. "Sono, in generale, molto soddisfatti della loro decisione e delle loro implicazioni familiari e personali", afferma Sánchez-Sandoval.

Il 77,7% delle famiglie ha dichiarato che la loro vita è stata più felice a causa della l'adozione e il 91,9% considerano le sue ripercussioni positive. Nonostante ciò, il 37% ritiene che la vita familiare sia un po 'più complicata nel loro caso.

Anche la valutazione vitale dei bambini è correlata alla valutazione dei loro genitori. "Dato che i genitori sono più soddisfatti dell'adozione, troviamo i bambini più soddisfatti anche con le loro vite", dice il ricercatore.

Variabili relative alla soddisfazione

Nello studio, pubblicato sulla rivista Psicothema , ha identificato alcune variabili relative alle difficoltà nell'adattamento , ad esempio, che i bambini sono arrivati ​​a casa più anziani, che sono stati adottati da soli o con un fratello o che avevano precedenti esperienze di abuso.

Anche l'adozione di un bambino già conosciuto prima influisce sul processo. "Coloro che hanno adottato bambini con cui avevano avuto una relazione precedente erano più insoddisfatti, probabilmente a causa del tipo di motivazione da adottare. Queste famiglie potrebbero essere qualcosa di forzato, o riflettono meno la decisione "analizza Sánchez-Sandoval

è diminuita anche la soddisfazione nei casi di famiglie con genitori più istruiti -." Avere aspettative più elevate " secondo l'autore, meno madri affettuose e comunicativi, e bambini meno amorevoli e problemi comportamentali.

secondo un'indagine dopo sei anni

in una prima indagine ha coinvolto 393 famiglie (69.19% di coloro che hanno adottato in quel periodo). Nel secondo, il campione è stato ridotto a 272 famiglie che avevano fatto un'adozione nazionale in Andalusia negli ultimi sette anni. "Abbiamo fatto due sondaggi separati l'uno dall'altro per sei anni, quando avevano vissuto in media 11,22 anni, nelle loro case e, separatamente, anche i bambini a scuola", spiega Sánchez-Sandoval.

La stragrande maggioranza delle famiglie contattate era di due genitori (90,5%), e almeno la metà di essi aveva studi bassi. Il 72,9% aveva un solo figlio adottato e nel 13,5% due fratelli biologici erano stati accolti favorevolmente.

48,4% erano ragazze, il 10% aveva una disabilità, l'11,7% era una malattia cronica, e L'8,1% apparteneva a un gruppo etnico di minoranza. L'età media dei bambini quando hanno iniziato a vivere con le loro famiglie era di 1.85 anni e il 60% dei bambini aveva meno di un anno.

Oltre alla valutazione positiva della maggioranza, lo studio mostra che anche le famiglie che sono state più soddisfatte nel primo questionario dello studio sono state soddisfatte nel secondo. "La soddisfazione ha una stabilità temporanea", afferma l'autore.

L'opinione delle persone coinvolte

La soddisfazione per l'adozione non è una delle misure più comunemente utilizzate per la ricerca , nonostante il fatto che, secondo l'autore, fornisce una panoramica abbastanza completa. "È una valutazione di coloro che sono coinvolti nel successo del processo", dice.

Ecco perché l'autore voleva, attraverso il sondaggio, studiare la soddisfazione delle famiglie con bambini adottate nel tempo, stabilire relazioni tra la valutazione del processo dei genitori e dei bambini e identificare le variabili correlate.

" Alcune caratteristiche possono complicare i processi adottivi . Ma con risorse compensative si possono prevenire conflitti maggiori e l'adattamento di questi bambini può essere facilitato ", afferma Sánchez-Sandoval. "Interventi familiari post-adottivi con bambini con gravi problemi comportamentali migliorano notevolmente la soddisfazione paterna."