Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

8 Giochi da giocare con i bambini

juego contra obesidad

è uno dei punti fondamentali della legge decalogo 1,2,3 ora contro l'obesità infantile Parenting. " il diritto dei bambini di muoversi e giocare all'aperto con Frequentemente dai bambini, dato che i genitori, le scuole e gli asili nido garantiscono questo diritto. "

Perché gli diamo tanta importanza? Perché nei primi anni di vita, il gioco è il tuo modo di allenarti, molto prima che lo sport arrivi alla tua vita. Quando abbiamo preso il nostro bambino per una passeggiata tra le braccia, vi invitiamo a guadare nella vasca da bagno o lo lasciamo repte e strisciare sul pavimento stiamo seminando i primi semi di un bambino, un adolescente e un adulto abitudine e la facilità l'attività fisica. La ricchezza motoria del bambino dipende dall'opportunità che gli offriamo di muovere. E queste esperienze migliorano la loro capacità intellettuale, la loro concentrazione, il loro senso dell'equilibrio e la loro capacità di comunicare.

Nell'educazione della prima infanzia è sempre più incorporato l'apprendimento mediante manipolazione ed esperienza, ma L'educazione fisica riceve molto poco attenzione nella fase della scuola. Spagna impartisce in media 53 ore di quel soggetto nella primaria e 35 nell'anno secondario, secondo la Commissione europea, mentre paesi come la Francia e l'Austria superano 100.

E 'necessario andare passo dopo passo: non ha senso di spendere dire una bambino tutto il giorno "be quiet" per prendere di mira calcio sei anni e si aspettano la palla mangiare (e quando sono tornato a casa soggiorno tranquilito sul divano).

è responsabile

Se condividiamo giochi con i nostri figli fin dall'inizio vedranno che noi, il loro modello di riferimento, siamo anche attivi, e l'esercizio diventerà uno spazio di comunicazione condivisa e divertimento.

Si tratta di introdurre e pianificare piccole routine. Una scena tipica: i genitori sono arrivati ​​stanchi dal lavoro. La cosa più comoda è mettere i disegni al bambino, mentre facciamo la cena e mettiamo le lavatrici. Ma se facciamo una lista di piani alternativi di cinque o dieci minuti, è più facile finire di fare altre cose con il bambino. Cosa non possiamo noi ogni giorno? Per il fine settimana si organizzano piani più sani: incontrare gli amici, andare al campo, parco o in piscina

movimento Giochi per dieci minuti (o più)

ciò che funziona meglio è il più semplice. : gattonare, gattonare, giocare a croquet, piegarsi e alzarsi o saltare. Si tratta di connettersi con il bambino e divertirsi insieme.

  • Circuito di psicomotricità. Mettiamo cuscini, cuscini, coperte, ecc. Sul pavimento. Possiamo passare sopra o sotto, superare ostacoli, rotolare, gattonare, strisciare o camminare all'indietro.
  • Simon dice. Un gioco di semplice agilità e facile da condividere tra genitori e figli. Il che corre il gioco dice: "Simone dice ..." e propone un movimento o un gesto che gli altri hanno da imitare: andare a carponi, correre in punta di piedi, etc. Un'altra versione è "Me pica (ginocchio, piede, collo, ecc), mi gratto"
  • Corse e danzanti animali. Sei un cane o di un leone, e una tartaruga, un elefante o un granchio. Come balliamo? Vediamo chi raggiunge l'obiettivo in anticipo!
  • Balls in the hall. Chiudiamo le porte e rilasciamo tutte le palle. Quando la musica si ferma, devi prenderli. Possiamo anche fare un tragabola con una scatola di cartone: proviamo a colpire le palle facendole rotolare, colpendo con la mano, con il piede, con il gomito, ecc.
  • Tennis con palloncini. Sostituiamo le racchette con lastre di cartone. Lascia che i palloncini non tocchino il terreno!
  • Aros. Chi catturerà l'altro usando un cerchio? Se lo mettiamo a terra, diventa un'isola. La mamma o il papà è un naufrago, e il ragazzo è uno squalo. Non appena si lascia l'isola, l'altra dovrà cercare di prenderla, ma se riuscirà a raggiungere la terraferma verrà salvata.
  • Balliamo? Metti la tua musica preferita e consentono di prendere
  • tesatura l'anello, bowling, e qualsiasi altro sparatutto in

Advisory: .. Alicia de la Fuente, un fisioterapista esperto di maternità e del bambino e fondatore di Fisiobelly (fisiobelly. com), con metodi pedagogici attraverso il movimento e i sensi.