Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

7 Suggerimenti per i bambini per navigare in sicurezza su Internet

nuevas_tecnologias

quelli più piccoli si connettono a Internet ogni volta in età più giovani e la rete può essere un buon strumento per promuovere l'apprendimento dei più piccoli. Tuttavia, inculcare abitudini sane nell'uso delle nuove tecnologie è essenziale per trarre il massimo vantaggio ed evitare alcuni inconvenienti. In Brains International Schools, un'istituzione educativa che promuove l'uso di nuove tecnologie, l'educazione all'uso della rete è una materia interdisciplinare nel curriculum.

È difficile stabilire un'età di inizio per l'uso di Internet, la maggior parte dei bambini accede alle reti anche prima della scuola. Sebbene non ci siano molti studi sull'accesso a Internet nei bambini al di sotto dei quattordici anni, alcuni bambini vengono al mondo con una "tavoletta" sotto le braccia. Pertanto, il lavoro dei genitori nell'educazione all'uso di Internet è essenziale per i piccoli che non inciampano.

"I genitori devono accompagnare i bambini nei loro primi passi nell'uso delle nuove tecnologie, soprattutto nell'accesso a Internet. La definizione di linee guida e raccomandazioni è fondamentale per la sicurezza dei più piccoli. Allo stesso tempo, questo lavoro dei genitori deve continuare nei centri educativi responsabili degli insegnanti ", afferma Ana Herrero, coordinatrice dei dipartimenti di orientamento delle scuole internazionali del cervello.

Inoltre, Ana Herrero, aggiunge che Brains International Le scuole hanno sviluppato diverse iniziative per insegnare ai bambini ad accedere alla rete in sicurezza.

7 suggerimenti per una navigazione sicura per i bambini

  1. Monitorare l'accesso a Internet del bambino. Le prime incursioni il più piccolo nel mondo digitale dovrebbe essere supervisionato da un adulto. Non si tratta di violare la privacy del bambino, ma di valutare l'uso che fanno i nostri figli di Internet. La supervisione deve essere continuata, anche se sono stati fissati degli standard.
  2. Avvertire dei pericoli della navigazione in Internet. L'avvento della rete ha rivoluzionato tutti gli strati della società ei criminali si sono evoluti alla stessa velocità. I bambini devono conoscere i pericoli che devono affrontare quando navigano per imparare a identificarli e agire di conseguenza.
  3. Assicurati che non condividano mai le informazioni personali con estranei. I bambini più piccoli non dovrebbero parlare con estranei e molto meno per condividere i dati personali con loro. L'indirizzo e-mail, il nome completo o qualsiasi altra informazione che consenta l'identificazione del minore deve rimanere nella massima riservatezza.
L'accesso dei minori alla rete ogni volta si verifica in giovane età e può comportare rischi

nuevas_tecnologias

4 Racchiudere una routine per cambiare la password. Non solo i più piccoli dovrebbero aggiornare e modificare le password regolarmente, ma anche gli adulti. Un altro consiglio correlato è l'utilizzo di password diverse per ciascuno dei domini in cui sono registrati.

5. Insegna a tuo figlio di saltare il download di file inaffidabili. I programmi dannosi che controllano l'attività del computer, gli allegati oi collegamenti indicizzati nelle e-mail con mittenti sconosciuti non devono mai essere aperti o eseguiti dai bambini.

6 . Educarlo all'uso dei social network. Nessun bambino dovrebbe avere un profilo sui social network prima dei quattordici anni senza il consenso dei genitori. Se i genitori infine danno il loro consenso, dovrebbero aiutare a configurare la privacy del social network e stabilire alcune linee guida come non accettare richieste di amicizia da estranei e non caricare foto compromettenti.

7. Spiega che se qualcuno ti infastidisce su Internet, chiedi aiuto. A questo punto, se il bambino si sente molestato da qualcuno mentre naviga in Internet, dovrebbe dirlo ai suoi genitori con la massima urgenza possibile. Per questo motivo, è essenziale ottenere la fiducia dei nostri figli in termini di social network.

"I genitori non possono controllare tutti i passaggi dei minori su Internet. L'unico modo per garantire la sicurezza della rete è educare fin dall'inizio. Non dovremmo tormentare i più piccoli con i pericoli delle reti, ma dovremmo stabilire buone abitudini di sicurezza e guadagnarci la loro fiducia in questo campo. In questo modo, Internet diventa uno strumento di apprendimento complementare con un grande potenziale per i minori ", afferma Ana Herrero, coordinatrice dei dipartimenti di orientamento delle Scuole internazionali del cervello.