Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

7 Motivi per cui le tue punizioni non funzionano

castigos

La maggior parte delle punizioni attualmente utilizzate (famiglie e anche asili e colleges) sono dirette eredi di ciò che i nostri nonni usavano con i nostri genitori e i nostri genitori con noi , alcuni con lievi variazioni ( invece di affrontare il muro, ora "think chair" ) è usato, ma tutti con un comune denominatore: far star male il bambino per quello che ha fatto, in modo che possa imparare.

La teoria classica della punizione ci dice che, per essere efficace e adeguata, deve soddisfare tre requisiti:

  • Applicare subito dopo che è stato
  • Essere spiacevoli per il bambino (questo si ottiene rimuovendo qualcosa che il bambino apprezza o forza il bambino a fare qualcosa che non gli piace)
  • Essere proporzionato all'azione.

Tuttavia, pochi sono i genitori e gli educatori che riescono a punire come dettato dai libri e, anche nel migliore dei casi, ci sono prove sufficienti per suggerire che la punizione non è la migliore opzione educativa .

Perché la punizione non è la migliore opzione educativa

  1. Punisci subito dopo lo scherzo e stai calmo sono concetti spesso incompatibile. La naturale reazione emotiva dei genitori quando il bambino ha appena caricato un servizio da tavola per tirare la tovaglia, è una rabbia supina. E quando uno è in quello stato, tenderà a punire rapidamente ... ma in modo sproporzionato.
  2. Le punizioni troppo dure hanno due conseguenze: da un lato, è spesso difficile tenerli ("due settimane senza l'ipad! "Di solito rimane in" un giorno senza iPad ", quindi finiamo per essere incoerenti); D'altra parte, la durezza della punizione genera una intensa reazione emotiva nel bambino (sentimenti di rabbia, l'ingiustizia, la solitudine ...), in aggiunta al cloud le nostre relazioni, predispose, ancora una volta, cattivo comportamento e se qualcosa non vi Certamente, i bambini felici si comportano meglio di quelli che non lo sono.
  3. Con il passare del tempo, inoltre, le pene perdono la loro efficacia e cessano di essere avversive per il bambino, quindi avremo bisogno di sempre di più pene più forti per ottenere gli stessi risultati, l'avvio di una scalata non è consigliabile
  4. la condizione che la pena deve essere sgradevole al lavoro ha anche i suoi svantaggi. , per esempio, può essere che il bambino assocerà il disagio e l'antipatia di certi elementi di punizione, trasformandoli in cose indesiderabili come nel caso della "sedia pensante", poiché può associare "pensare" o "sedersi su una sedia" con "punizione" e finire con concepire l'introspezione e riflettere le cose negative, quando non lo sono; o punire il bambino senza parco perché ha comportato male e andare a visitare la casa dei miei nonni, rende i 'nonni' nella parte della punizione.
  5. D'altra parte, l'apprendimento (per non fare quello che ha fatto) avviene perché il bambino è "spaventato" di essere nuovamente rimproverato, che non garantisce di aver veramente capito perché la sua azione è sbagliata, ma che è semplicemente una risposta di evitamento di un male che può anche essere portare allo sviluppo di strategie per "non essere catturati". Il fatto che la punizione sia di solito qualcosa che non ha nulla a che fare con l'azione del bambino (ad esempio, "hai sconvolto tua sorella, non hai il dolce oggi"), sostiene questa idea.
  6. La breve punizione della radice comportamento inadeguato, ma partendo dal presupposto che "l'errore è sbagliato e bisogna pagarlo", che si scontra con l'idea che i bambini imparano per tentativi ed errori e che fare errori fa parte del processo naturale di maturazione.
  7. Infine, quando la punizione rappresenta un fine a se stessa, non dà al bambino la possibilità di fare le cose bene, né gli mostra come eseguirle, né lo invita a pensare a come prevenire in futuro. Un comportamento inappropriato è punito ma al bambino non viene insegnato a migliorare, né gli viene data l'opportunità di farlo.

E questi sono i 7 motivi per cui le tue punizioni non funzionano . Pensi ci sia altro? Vieni a dircelo. Puoi lasciare il tuo commento qui sotto.