Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

7 Domande di tutti i genitori di tosse e naso che cola

tos_mocos

1. Il muco ci aiuta?

Il muco è lì come cera nelle orecchie, con un meccanismo che impedisce l'ingresso di batteri pericolosi. Sono una spina fisica.

2. Come trattarli?

Vogliamo sempre una ricetta. Ma devi essere etico, sincero: il moccio non è pericoloso e non c'è nulla (sano) da rimuovere.

Possiamo pulirlo e basta, ma non vogliamo pulirlo, lo lasciamo senza quella protezione.

3. Un errore è ...

Lavalo dentro, è troppo.

4. E i mucolitici?

Sono vietati fino a due anni e non sono raccomandati tra due e sei anni. Da quell'età hanno scarso interesse, sono inefficaci e pericolosi.

Negli Stati Uniti ci sono stati più di 600 processi di overdose accidentale e non hanno avuto alcun effetto provato. Per il muco ... il clinex. E liquido.

5. Visto il visto, la tosse deve anche avere una funzione ...

È un meccanismo di difesa per rimuovere il muco dalla gola o dai bronchi. Gli adulti sanno come sputare, i bambini li mettono in bocca e li ingoiano, non succede nulla.

6. Ma dovremmo ascoltarlo fino alla nausea o possiamo dargli qualcosa da rimuovere?

Se non c'è asma o difficoltà a respirare, non dovrebbe essere trattato dal sistema.

Il problema è che i farmaci usati per la tosse sono derivati di cocaina ed eroina: il bambino si addormenta, è stordito, ma il farmaco non ha un effetto reale sulla tosse.

Di solito si trovano in un eccipiente alcolico, che ha i suoi effetti collaterali. Miele e cioccolato sono gli unici testati ed efficaci.

7. Può un padre sapere quando suo figlio è serio?

Certo che lo sa. Un'altra cosa è la paura permanente di qualcosa che accade loro o la reazione esagerata a qualsiasi sintomo: è perché abbiamo perso la nostra fiducia. È necessario recuperare quella confidenza.

A volte i genitori possono esagerare un po ', ma se dicono che succede qualcosa, dobbiamo essere attenti, sono quelli che conoscono meglio il bambino. Come genitori, la chiave è guardare il nostro bambino in faccia, negli occhi e valutare