Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

7 Frasi che non dovresti MAI dire ad una coppia in cerca di un bambino

BUSCANDO UN BEBÉ

Quando una coppia cerca un bambino, se l'ambiente sa di essere in trattamento riproduttivo o se non lo sa, prova a sostenere, a volte lo fa modo giusto ed è molto confortante; altre volte lo fanno con messaggi che sono molto ben intenzionati, ma mal formulati. Devi essere paziente, perché le persone intorno a noi, di solito cercano di aumentare il nostro umore e offrire conforto, che dal nostro punto di vista dovrebbe essere apprezzato e, dopo tutto, se non hanno attraversato una situazione di infertilità, non hanno perché davvero sapere come ci sentiamo. Ecco alcuni esempi di messaggi, che di solito non hanno l'impatto positivo che hanno:

Messaggio: "Appena ti rilassi, rimani incinta"

Pensiero che potrebbe avere origine: "in modo che se non rimango incinta è colpa mia perché non sono in grado di rilassarmi. "

È vero che un livello molto alto di stress può essere dannoso a tutti i livelli nella nostra salute, non solo nella fertilità, ma è anche vero che l'infinito di persone rimangono incinte in situazioni molto stressanti o hanno professioni che richiedono un alto livello di stress e rimangono incinta. Questa affermazione non fa rilassare la donna, ma piuttosto l'opposto, dal momento che ha la pressione di "rilassarsi" e se non la ottiene aumenterà il senso di colpa. Se vuoi aiutare una donna in queste circostanze, il modo migliore per rilassarti è offrirle un piano divertente, farla ridere, proporre attività che la tengano distratta.

Messaggio: "Vai in vacanza e verrai sistemato"

Pensando che può avere origine: "Devi andare a una destinazione specifica oa una certa data, perché le vacanze degli ultimi cinque anni non sono state affatto utili ..."

È vero che nei giorni festivi è di solito Danno circostanze favorevoli, che a volte con il ritmo della vita che attualmente portiamo nel nostro giorno, non sempre si verificano (maggiore livello di rilassamento, benessere, aumento dei rapporti sessuali ...), ma se c'è un vero problema di fertilità , la soluzione non è una vacanza, anche se non fa mai male ricaricare energia, non ci fornirà una gravidanza.

Messaggio: "La figlia del mio vicino è tornata in vacanza (o ad adottare ....) incinta"

Pensato che può avere origine: "E mia figlia non aveva nemmeno bisogno di andare in vacanza per rimanere incinta"

Tutti conosciamo casi che, per quanto frequenti, non rappresentano l'intera popolazione. Questo messaggio non farà che aumentare l'impotenza della donna che cerca una gravidanza, vedendo che "tutti" l'hanno, tranne lei. Infatti, le donne in questa situazione hanno un rischio maggiore di soffrire di bassa autostima, perché non sono in grado di fare qualcosa che per il resto sembra molto naturale, come avere figli.

Messaggio: "Ma se vivi molto meglio senza figli ... "

Il pensiero che può originare: " Ahhhh non avevo pensato di pensarlo !, cioè, sto lasciando la mia salute, i miei risparmi e la mia vita nei trattamenti, e si scopre che viviamo meglio senza figli !! "...

Le persone che sono alla ricerca di un bambino da molto tempo hanno soppesato i vantaggi e gli svantaggi di avere figli, e il loro istinto è così forte che a volte hanno fatto grandi sacrifici per formare il bambino.

Quando una persona è alla ricerca di un bambino e non ha avuto successo, è in grado di supporre che vive meglio senza figli, è un indicatore che ha accettato la situazione, ma non è utile come messaggio di supporto durante il processo di ricerca.

Messaggio: "Sei ossessionato da. "

Il pensiero ha origine. "? In verità sono io, come io non sarò,"

Quando ci vuole molto tempo alla ricerca di un bambino e la delusione di vedere che mese dopo mese, non si ottiene esiste, l'idea di raggiungerlo può diventare un'ossessione, sebbene quel termine non sia il più appropriato, è doloroso. In realtà essa cerca informazioni in tutte le possibili forum per scoprire se c'è qualcosa che può migliorare la situazione (certe posizioni per fare sesso, mangiare alcuni alimenti o bevande "miracolo", l'agopuntura, pilates, yoga, auto-medicazione, e anche rituali la Dea della fertilità, se necessario ... !!!). Alcune di queste strategie possono essere utili, gli altri non sono utili, ma non fanno male e alcuni come auto-medicazione, sono chiaramente scoraggiati e possono avere fallito.

Una volta che sono passati attraverso un trasferimento di embrioni in un processo di riproduzione assistita, "ossessione" si concentra sulla ricerca di sintomi che confermano o negano la gravidanza, dolore al petto, nausea, punture ... (Quante volte si può andare in bagno per ispezionare la biancheria intima se ogni macchia rivelatore sangue ??). Ciò accade anche nelle coppie che cercano un bambino in modo naturale e ogni mese vivono l'ansia dell'attesa. A volte, le persone che non hanno attraversato il processo di infertilità non possono immaginare l'angoscia che questa situazione può generare e che cosa può essere fatto in uno stato di disperazione. Tuttavia, insistiamo sul fatto che altre persone si immedesimino molto bene, anche se non l'hanno vissuta.

Messaggio: "Hai ancora tempo, guarda" Fulanita "che l'ha presa a 49 anni! . "

Pensando originario " lo voglio ora, non 49 anni, e anche so cosa sarebbe successo Fulanita per ottenere "

Nella società di oggi c'è una notevole mancanza di conoscenza circa riproduttiva e In alcuni casi alcuni problemi sono ancora tabù oggi. Poiché diverse persone socialmente conosciute hanno recentemente avuto figli in età avanzata (più di 50 e 40 anni), c'è l'idea che tu possa essere una madre fino a queste età. Le cliniche di riproduzione assistita in Spagna, di solito ammettono donne fino a 50 anni, ma nella maggior parte dei casi, a partire da 43 anni (a seconda di ogni persona), usano solitamente ovuli donati da una giovane donna , il che implica che i discendenti non portano il carico genetico della donna che partorisce. Con questa tecnica si ottengono risultati eccellenti rispetto ad altre tecniche di riproduzione assistita in termini di tasso di gravidanza, ma le gravidanze nelle donne di età superiore ai 45 anni non sono esenti da rischi. Ecco perché non dovremmo banalizzare l'idea di essere madre a qualsiasi età, senza per lo meno conoscere la situazione che queste donne affrontano.

Messaggio: "È meglio che tu abbia abortito perché quello è che il bambino non lo fa è venuto bene "

il pensiero che può causare " e meglio ancora il bambino era stato buono e non aveva perso "

Una percentuale elevata di embrioni con anomalie cromosomiche smette di sviluppare in stadio gravidanza precoce, ma questa non è una consolazione , chi desidera avere un bambino è sottoposto a questa esperienza frustrante, perché quando siamo incinte, dal primo momento (o anche prima di rimanere incinta), fantasticiamo su avere una gestazione a tempo pieno e un bambino sano. Inoltre, le persone che vivono questa situazione, tendono ad avere più ansia nelle future gravidanze, perché anche se le probabilità che la stessa situazione si ripeta sono molto basse, la paura è presente. A volte, l'ambiente che circonda una donna incinta non comprende il forte dolore generato dalla perdita di un bambino non nato, soprattutto se è stato perso nelle prime fasi della gravidanza e la donna è giovane e può rimanere di nuovo incinta. A volte non entriamo in empatia con l'angoscia di perdere un embrione in una gravidanza multipla, anche se un altro gemello è sopravvissuto, ogni bambino occupa uno spazio unico nel nostro cuore.

Se stai cercando un bambino, probabilmente troverai alcuni di questi messaggi e molti altri che non ti piaceranno, ma ricorda che di solito sono fatti con la migliore intenzione . Pensa che, se non ti chiedevano o non facevano commenti, potevano esprimere indifferenza e di solito non sono nemmeno i benvenuti.

Scritto da Estefanía Pereira è Emotional Support Coach presso Fertility Madrid. Ha conseguito una laurea in Psicologia clinica presso l'Università Complutense di Madrid, un corso di formazione in Intervento psicologico nella riproduzione assistita e certificato come Executive Coach dalla European School of Coaching.