Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

6 Frasi che non dovresti dire a tuo figlio

Frases negativas

Anche se non ci pensi, le parole hanno una grande importanza nello sviluppo del più piccolo (specialmente durante i primi anni di vita). Il modo in cui li affrontiamo influenzerà enormemente il loro successivo sviluppo come persona.

Attualmente, e come commentato da Rocío G. Abós, Psicologo di Vértice Psychology, c'è una mancanza di rafforzamento nella relazione tra genitori e figli che risultano nei bambini non imparano correttamente.

Anche se lo sappiamo tutti, vale la pena ricordare che dobbiamo mettere in evidenza tutto ciò che ci piace di loro. Naturalmente, i limiti (posizionati correttamente e correttamente) sono anche necessari in una buona educazione.

Compiliamo cinque frasi che, anche se a priori possono sembrare più positive nell'educazione che diamo ai nostri figli, se spieghiamo i motivi, vedrai chiaramente perché dovresti eliminarli dal tuo vocabolario quando li indirizzi.

Frasi negative: "Non saltare sul divano", "Non puoi andare al parco oggi", "Non dovresti farlo o l'altro "

Secondo Sara Tarrés, autrice di Mama Psicóloga Infantil, diciamo loro tante volte" NO "che i piccoli omettono quell'espressione. È come se cessasse di esistere per loro. Inoltre, a questo, Rocío G. Abós, Vértice Psychology, spiega che dare una risposta negativa ("Perché no ed è già") non li aiuta a capire o imparare. Dobbiamo spiegare la ragione e discutere tutto con coerenza.

Diciamo tante volte "NO" che i piccoli omettono questa espressione

"Giocare non è così importante"

Con questa espressione tutto ciò che facciamo è sminuire i desideri dei più piccoli . Valorizzano le cose alle quali non diamo la stessa importanza e le sottraiamo, può influenzarle in modo negativo. Se lo cambiamo in "So che volevi suonare, ma oggi dobbiamo andare dal dottore" è una risposta molto più corretta.

"A causa tua"

Quando i più piccoli ascoltano queste parole , influenza direttamente la loro sicurezza e la loro autostima, come spiegato da Rocío G. Abós. Il senso di colpa è uno dei peggiori sentimenti che un bambino possa provare, quindi dovremmo cercare di rafforzare il sentimento di responsabilità, invece del senso di colpa, e adattare il nostro linguaggio ad esso.

"Dedica te stesso al tuo"

Questa frase, tipica quando il bambino gioca nel parco, è solo una condizione che impedisce lo sviluppo di valori come compagnia, condivisione ed essere solidali con gli altri.

Non ascolto abbastanza

Pesare Poiché si tratta di un'azione e non di una frase, è importante evidenziarla: non ascoltare abbastanza i nostri bambini crea in essi una sensazione di frustrazione più grande di quanto possiamo immaginare. Se mostriamo il massimo interesse per tutto ciò che ci stai dicendo, creeremo un sentimento di fiducia per te che ti farà dire tutto quando sarai più grande, cioè, getteremo le basi di un rapporto sano con i nostri figli.

" Sei un ... (disordinato, pigro, ...) "

Affermare questo a un bambino può fargli pensare che lo sia davvero. possiamo cambiare il verbo "Essere" per "Essere". Ad esempio, invece di dire "sei un disastro", possiamo dire "questo è disordinato" e spieghiamo i motivi per cui deve raccogliere e ordinare tutto.

Inoltre, non dovremmo mai condannarlo male. Questo può fargli pensare che è e cercherà sempre di compiacere gli altri creando un senso di colpa che può portare conseguenze in futuro. La cosa giusta da fare è dirgli che quello che ha fatto non era giusto e spiegare le ragioni, come dice Isabel Imbernón Barreiro, membro di Saluspot,

01:08