Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

6 Miti della iperattività

hiperactividad

1. I bambini con ADHD sono immaturi e vaghi

Riguardo alla sintomatologia, questi sono due degli aggettivi che i bambini con ADHD ricevono. È vero che i bambini con ADHD sono immaturi, dal momento che è un disturbo nella maturazione del loro cervello. Infatti, l'ADHD è inquadrato nei disordini dello sviluppo neurologico. Inoltre, nella fase adolescenziale, i comportamenti correlati al loro sforzo sono stati puniti dalle successive esperienze di insuccesso e questo rende difficile lo studio dei bambini con ADHD.

2. Mio figlio ha deficit di attenzione, perché può passare ore a giocare con i videogiochi

Come tutte le persone, i bambini con ADHD può essere un lungo tempo a fare un compito lungo come è realmente motivante . Inoltre, è anche importante che l'attività abbia un rinforzo immediato per il bambino. Quando è un'attività monotona e noiosa è quando smettono di prestare attenzione. La stessa cosa accade a quelli di noi che non hanno l'ADHD, con la differenza che abbiamo una maggiore capacità di perseveranza.

3. Gioca più di gioco di tempo rispetto agli altri bambini

Alberto Fernández Jaén, capo dell'Unità di Child Neurology, University Hospital Chiron (Madrid), è stato scientificamente provato che le attività e il tempo libero da dedicare a loro la I bambini con ADHD sono molto simili al resto dei ragazzi della loro età. Pertanto, non giocano ai videogiochi più a lungo del resto dei bambini, come si pensa comunemente.

4. Con l'ADHD combinato è la presentazione più comune

Il tipo più comune di ADHD non è combinato (+ disattento iperattività), come comunemente si pensa disattento, ma. Il problema è che in caso di sottotipo combinato è di solito più spesso di andare a vedere, perché include sintomi comportamentali e porta più problemi comportamentali, mentre il disattento è più difficile da individuare, perché di solito sono i bambini che scivolano, ma che sono molto laboriosi e sacrificati negli studi. Ci sono quasi il doppio dei casi di degenza dell'ADHD con presentazione combinata.

5. L'ADHD non esiste

C'è molta polemica riguardo alla possibile invenzione del disturbo da deficit di attenzione e iperattività. Secondo alcuni autori, tra i quali possiamo evidenziare il professore presso l'Università di Oviedo Marino Pérez Álvarez e lo psicologo Fernando García de Vinuesa, questa condizione non esiste come entità diagnostica.

6. L'ADHD scompare nell'adolescenza

L'ADHD è un disturbo cronico che persiste nell'età adulta e per tutta la vita del a. Un'altra cosa molto diversa è che i sintomi di questa patologia stanno cambiando a seconda dell'età della persona che soffre. Sappiamo da studi longitudinali dall'adolescenza, i sintomi cognitivi sono più e meno esternalizzazione o iperattivi, a differenza della fase della scuola materna e primaria

. Fonte: Attention Deficit Hyperactivity Disorder (Ed . Dome). Rafael Guerrero

Il tipo più comune di ADHD non è combinato (+ disattento iperattività), come comunemente si pensa, ma il disattento