Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

Bambino di 6 mesi: dubbi sull'alimentazione

Fruta para bebés

Il bambino deve mangiare frutta nel sesto mese?

Non c'è un calendario per l'introduzione di frutta nella dieta del bambino. Dal sesto mese, puoi offrire al bambino qualsiasi tipo di frutto, sì, se si prende una reazione allergica, si dovrebbe smettere di darlo.

Dategli succo d'arancia?

Anni fa raccomandato offrono succo d'arancia bambini da molto piccolo perché il latte adattato portava vitamina C. Alcuni pediatri mantengono ancora questa abitudine, ma per decenni le I produttori aggiungono questa vitamina al latte dalla bottiglia, quindi i bambini che la bevono non hanno più bisogno di succo. E il latte materno ha e ha sempre avuto abbastanza vitamina C.

Come viene offerto il frutto naturale

I frutti morbidi, come la banana o l'arancia, masticano facilmente con le gengive . I duri, come la pera, la mela o la pesca, possono essere tagliati a fette sottili.

La frutta può essere sostituita da un succo naturale?

No, per niente. Alcune proprietà del frutto, come vitamine e fibre, si perdono quando vengono spremute, soprattutto se il succo non viene prelevato immediatamente, e ancora di più se è sottoposto a un processo industriale.

imballaggio succo ha altri inconvenienti. Trasporta elevate quantità di zuccheri semplici aggiunti, come sorbitol- che sono ad alto contenuto di calorie, e anche causare diarrea se il bambino prende più di un succo di frutta al giorno

Che cosa succede se respinto?

Non c'è bisogno di preoccuparsi. L'unico alimento essenziale nel primo anno di vita è il latte. Anche il pollo e la carne sono molto convenienti dal sesto mese perché forniscono ferro. Con il ferro e il latte, il bambino (0-12 mesi) non ha bisogno di nient'altro. Gli altri alimenti non sono offerti per nutrire - la cincia o la bottiglia sono molto più nutrienti della frutta - ma per imparare a prenderli. Non c'è bisogno di insistere (ottenere pesante è controproducente!) O cercano ricette stravaganti (riscaldano il frutto nel forno a microonde, dandogli schiacciato in bottiglia, si fondono, ecc.)

Dal primo anno, il bambino può continua a rifiutarlo, è normale, molti piccoli hanno difficoltà a mangiarlo. Sicuramente lo prenderanno un giorno se vedranno che i loro genitori lo mangiano. Fino a quel momento arriva, l'unica cosa che puoi fare è renderla semplice: offrila sbucciata e tagliata, in macedonia, spiedini, incorporata in insalata o, dal primo anno, mescolata con yogurt o latte (in frullati).