Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

5 Atteggiamenti di genitori tossici

5 actitudes de padres tóxicos

Il psicologo americano Susan Forward la cullò nel suo libro I genitori che odiano a 'genitori tossici' come coloro che, per motivi diversi, causare sofferenza ai loro figli attraverso la manipolazione, l'abuso, le richieste, dall'infanzia all'età adulta. Esistono diversi comportamenti che possono causare danni emotivi e mentali ai bambini e che possono influire notevolmente sulla loro vita adulta.

1. Essere troppo critico

I genitori a volte criticano i nostri figli per un atteggiamento, una cattiva risposta, un cattivo comportamento ... ma un padre tossico porta queste critiche ad un livello superlativo, fino all'estremo e diventa troppo critico nei confronti di tutto cosa fa tuo figlio I genitori possono commettere l'errore di credere che ciò che facciamo è una buona cosa per evitare che i nostri figli commettano errori. Tuttavia, stiamo facendo il contrario. Cosa succede a criticare e giudicare i nostri bambini gravemente è costringendoli ad avere una bassa autostima e sviluppare troppo difficile immagine interna, che le impedirà di ottenere le loro sfide e sogni in età adulta.

I genitori possono fare l'errore di credere che ciò che fanno è una buona cosa per evitare che i nostri figli commettano errori.

2. Fornire l'insicurezza

psicologo Susan Forward parla nel suo libro I genitori che odiano che "i nostri padri piantati in noi i semi mentali ed emotivi e quelli semi crescono con noi. In alcune famiglie, questi semi sono l'amore , rispetto e indipendenza, ma in molti altri ciò che viene seminato sono semi di paura, obbligo o senso di colpa. "

I bambini hanno bisogno di crescere sani, felici ed equilibrati che i genitori mostrino loro amore, affetto, sostegno ... che gli adulti - non prima - sono in grado di prendersi cura di se stessi. Un'educazione molto severa non può essere l'unico strumento di educazione per i nostri figli se vogliamo adulti sicuri e capaci. Dimentichiamo gli eccessi degli obblighi, dei progetti per loro, dei sensi di colpa ... i bambini devono trovare la loro strada e noi teniamo le mani.

3. Accumula tutto il tuo spazio

padres tóxicos

I genitori tossici possono avere i loro figli in età adulta avere alcuni problemi per essere in grado di relazionarsi con gli altri. Alcune difficoltà generano maggiori relazioni di co-dipendenza e la necessità di raggiungere lo standard che non hanno mai raggiunto come previsto dai loro genitori.

I genitori tossici spesso richiedono l'attenzione dei loro figli in modo esagerato. Dall'esterno può sembrare una bella unione tra padre e figlio, ma la realtà è che si tratta di una relazione parassitaria da parte del padre (o madre) che richiede troppo tempo al bambino quando dovrebbe imparare altre abilità. A genitori equilibrati permettono ai figli abbastanza per crescere ed essere bambini, senza richiedere l'interazione costante e soffocante con l'unico intento di soddisfare il loro spazio propri bisogni.

Inoltre, genitori manipolano i loro figli per incontrare i loro bisogni , quelli che usano il senso di colpa o il ricatto come arma per raggiungere i propri obiettivi hanno una relazione tossica come genitori. I genitori che mettono sempre i loro sentimenti o bisogni davanti ai loro figli o usano il silenzio per smettere di parlare ai loro figli come punizione o non mettono limiti sani sono, senza dubbio, anche genitori tossici. Scopri in questo articolo cosa c'è dietro la personalità di un padre tossico.

I bambini hanno bisogno di crescere in un ambiente equilibrato, pieno di amore e amore tra tutti.

4. Ferisci le tue sensibilità

padre tóxico

Le battute pesanti sono un comportamento tipico dei genitori tossici. I genitori che scherzano con i loro bambini "scherzano" beffandosi di battute e proteggendosi dicendo che è umorismo non è accettabile. Dobbiamo osservare come questo scherzo, scherzo o derisione si sente per nostro figlio perché se non gli piace, influenzerà negativamente il suo sviluppo emotivo. Un padre dovrebbe essere onesto, ma non critico, per non parlare di parlare ai suoi figli con un tono burlesco.

5. Non permettere ai tuoi figli di esprimere emozioni

Sopprimere l'espressione dei loro sentimenti è terribile. Non parliamo di autocontrollo che ovviamente dobbiamo educarli ad avere autocontrollo, ma ci sono genitori che non permettono ai loro figli di esprimere emozioni, specialmente quelle negative . Questo è un rifiuto di soddisfare i bisogni emotivi dei nostri figli e, in futuro, il bambino non sarà in grado di esprimere i propri sentimenti, avendo un impatto molto negativo sulla loro autostima, identità e comportamento.

I sentimenti positivi sono buoni da prendere in considerazione, ma i sentimenti negativi sono anche importanti e se non imparano a capirli e mettono le parole alle loro emozioni, possono riverberarsi nella depressione e in persone negative e persino tossiche.


Articoli Interessanti