Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

4 Metodi che ti aiutano a conoscere i tuoi giorni fertili

cómo saber mis días fértiles

Puoi identificare i tuoi giorni fertili? Quando si desidera sapere come ottenere incinta è importante sapere quali giorni sono i tuoi giorni fertili, in quanto ciò contribuirà a far rimanere incinta più velocemente.

Ci sono diversi metodi che è quando assistono

Temperatura basale

Il metodo della temperatura basale ci aiuta a conoscere i giorni fertili, poiché misura la nostra temperatura tenendo conto del tempo diminuzione di questo durante l'ovulazione e aumento alla fine del ciclo fertile, ma è un metodo che richiede perseveranza e disciplina.

La temperatura corporea passa attraverso due fasi: all'inizio del ciclo mestruale è inferiore, momento in cui si verifica l'ovulazione, poi sale lasciando il posto al periodo infertile del mese.

Tre giorni dopo l'ovulazione aumenta il livello del progesterone, ormone cruciale per la nidificazione dell'ovulo Ciò è causato da un aumento della temperatura di circa 0,2-0,5 gradi centigradi. Quando questo aumento della temperatura viene registrato per tre giorni consecutivi, si considera che la fase fertile sia terminata in quel ciclo.

Come fare?

Devi mettere un termometro ogni giorno nello stesso momento esatto e scrivere il informazioni in una tabella che ci aiuterà a registrarci e a conoscere meglio il corpo della donna che usa questo metodo, poiché fornisce informazioni su quanto dura il ciclo mestruale, a che ora è più fertile e aiuta a capire i cambiamenti che si riflettono in perdite vaginali.

Il termometro deve sempre essere indossato allo stesso tempo e quando ti svegli, prima di alzarti dal letto. La temperatura dovrebbe sempre essere presa nello stesso luogo e dovresti anche registrare se hai dormito meno di quattro ore, se sei stressato o malato, poiché questi sono fattori che influenzano le variazioni della temperatura corporea che possono verificarsi.

calendario di ovulazione per calcolare i giorni fertili

ci sono molte applicazioni web come il nostro calcolatore di fertilità che offrono informazioni dettagliate sul ciclo mestruale e localizzazione vostri giorni fertili, il tempo di impianto dell'uovo fecondato, e quando si tratta di gravidanza verificabile

Come è stato fatto?

Inseriamo i dati richiesti sul web: data dell'ultima regola, giorni del ciclo mestruale e talvolta sono richiesti altri fattori Quanti figli hai o l'età della donna? Una volta con tutti i dati, la calcolatrice utilizza un algoritmo proprietario che fornisce tutte le informazioni necessarie alla donna per conoscere i suoi giorni fertili

Scarico vaginale

Scarico vaginale indica le fasi di fertilità delle donne, in particolare i momenti di maggiore ciclo di fertilità.

Come si fa a fare?

di analizzare il flusso deve sentire dentro la vagina e verificare se è bagnato, bagnato o, asciutto. La comparsa delle secrezioni dovrebbe anche essere presa in considerazione.

Se la scarica di scarico è biancastra o giallastra e grumosa, allora la donna è all'inizio dei suoi giorni fertili, mentre quando il flusso diventa chiaro , acquosa ed è resiliente, ovvero fili quando si tocca e si formano separano le dita, la donna è al momento di massima fertilità.

in questo articolo della temperatura basale e perdite vaginali troveranno maggiori informazioni questi due metodi per conoscere meglio i tuoi giorni fertili e il tuo ciclo mestruale.

Frequenza cardiaca

Studi recenti effettuati a Zurigo e pubblicati nel numero del 9 maggio Rapporti scientifici , forniscono informazioni relative al rapporto tra frequenza cardiaca e giorni fertili delle donne.

Ava, un'azienda di tecnologia medica focalizzata sull'innovazione nella salute riproduttiva delle donne, ha annunciato i primi risultati dei suoi recenti studi clinici che dimostrano evidenza di un aumento significativo (una media di due battiti al minuto) nella frequenza cardiaca a riposo all'inizio della finestra fertile, rispetto alla fase mestruale.

Queste scoperte sono i risultati di due studi, uno osservativo di un anno con 180 donne e un altro studio pilota condotto con 33 donne, in entrambi i casi la frequenza cardiaca a riposo è stata misurata durante il sonno utilizzando sensori fotopletismografici (PPG).

Le conclusioni vengono estratti è che se manteniamo uno studio dettagliato della frequenza cardiaca, allo stesso modo che si farebbe con il metodo della temperatura basale, possiamo per conoscere il ciclo fertile della donna o, almeno, per fungere da guida in combinazione con altri metodi per calcolare i giorni fertili.