Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

4 Sintomi del bambino che sono importanti

sintomas_bebe

"Alcuni decimi di febbre durante il primo anno mi hanno causato molta ansia", riconosce Gracia, la madre di Alberto. "Ora che lo conosco, non vado dal pediatra fino a tre giorni", dice.

Durante il primo anno, i genitori imparano a osservare il loro bambino, interpretano i sintomi, differenziano il serio dal banale e agiscono.

Quali sono i sintomi che li mettono in allerta? Dr. Amalia Arce, pediatra e madre e autrice del blog Diario di una mamma pediatra e il libro dello stesso titolo, Diario di una mamma pediatra (edito Grijalbo) ci offre indizi per osservarli.

Febbre

I motivi per consultare il pediatra con più urgenza sono:

  • la febbre si verifica in un bambino sotto i tre mesi,
  • dura quattro o più giorni,
  • supera i 40º,
  • è accompagnato da segni come torcicollo o petecchie (macchie sulla pelle che non scompaiono se premute). In quest'ultimo caso è giustificato visite di pronto soccorso.

distress respiratorio

  • E 'perché il bambino ha un naso che cola e quando vengono pulite è passato, o realmente non può respirare, anche con il naso pulito?

  • Le costole sono contrassegnate quando respiri e hai smesso di mangiare?

  • Coinvolge problemi circolatori, cioè diventa blu o molto pallido? È un motivo per pianificare rapidamente una visita al nostro pediatra.

Diarrea e vomito

La disidratazione è probabilmente la peggiore conseguenza. Possono gestire a casa o il bambino sta diventando disidratati?

sono segnali di allarme che prendono ore senza fare la pipì, avere labbra secche e una certa sonnolenza.

Vomito, dice il Dr. Amelia Arce, sono più scandalosa diarrea, ma con questi ultimi con la quale perde più liquidi.

vomito o perdita di coscienza

i colpi sono relativamente comuni a questa età e la maggior parte risolto con un urto.

per scoprire se un colpo è stato importante che devi chiedere:

  • se il bambino è caduto da un'altezza e se c'è stata un'accelerazione,

  • se il bambino ha perso conoscenza a un certo punto e in tal caso, per quanto tempo;

  • se hai altri sintomi: come vomito ripetuto (puoi andare nel vomito normale una o due volte dopo essere caduto, ma non vomitare senza fermarti), cambiamenti nel comportamento, strani movimenti ...

Con questi sintomi devi guardare aiutare rapidamente, per escludere qualsiasi infortunio.