Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

3 Pensieri da evitare se stai cercando un bambino

3 pensamientos que debes evitar si estás buscando un bebé

La ricerca di una gravidanza e le difficoltà per ottenerla possono diventare un'ossessione per molte coppie. Sebbene gli esperti consigliano di rilassarsi, è molto difficile controllare i pensieri e l'ansia, soprattutto se si sta attraversando il processo di riproduzione assistita. Il social network sulla salute riproduttiva LaInfertilidad.com indica tre atteggiamenti negativi che dovremmo evitare se ci troviamo in quella situazione.

Perché questo succede a noi?

Forse ti prendi cura di te, conduca una vita sana, sei all'età ottimale per avere figli ... ma questi non arrivano. Chiederti quali sono le cause non ti aiuterà, ti appesantirà ancora di più. Devi affrontare le difficoltà ed evitare pensieri come "Se non ho figli, sarà per qualcosa", come se il destino non potesse essere cambiato. "Non smette di essere una sofferenza che non porta a nulla. Nella vita le cose accadono in tutto il mondo costantemente e si toccano indiscriminatamente", spiega Eva María Bernal, consulente di riproduzione assistita.

"Il problema e la soluzione sono nella donna"

Anche se a poco a poco l'idea scompare, quel sentimento di colpa persiste per la donna che pensa che tutto avvenga attraverso di lei. È vero che il problema L'ovulo è più importante, ma il problema può essere anche nello sperma , nell'impianto dell'embrione ... Puoi avere un endometrio perfetto ma se escono degli embrioni che non rimangono, non hai niente da fare. Le donne devono togliersi questa colpa ", dice Bernal.

Frustrazione alla clinica della fertilità

In molte coppie che frequentano le cliniche per il trattamento della riproduzione assistita c'è una continua alternanza tra due pensieri, nessuno dei quali aiuta sentirsi meglio: "Non lo capiremo mai" e "Come siamo già andati in una clinica e un medico, lo otterremo". Devi fare uno sforzo per rilassarti e non lasciarti trasportare da quei pensieri che alla fine creano solo ansia. Non disperare pensando che la gravidanza non arriverà mai, o pensa che il trattamento della fertilità garantisca il 100% di ottenerlo. "Un embriologo mi ha detto molto tempo fa che questa è biologia, non sono matematica", aggiunge Bernal, che era anche la madre di tre figli di riproduzione assistita.

Fonte: Lainfertility.com