Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

Il 22,7% delle donne incinte subisce violenze di genere

maltrato

Sembra orribile, ma succede . Sono in un momento molto delicato in cui dovrebbero coccolarsi e farsi viziare, ma la verità è che molte donne incinte subiscono violenze dai loro partner, secondo uno studio dell'Università di Granada, che ha raccolto dati da oltre 700 donne. Eterosessuali che hanno partorito negli ospedali pubblici in Andalusia. I risultati, secondo gli autori, possono essere estrapolati al resto della Spagna e paesi con una situazione socioculturale simile alla nostra.

Secondo i risultati, il 21% delle donne ha subito violenza emotiva e 3,6 % di violenza fisica o sessuale durante la gravidanza. Inoltre, molti di loro hanno affermato che questi episodi si sono verificati molto spesso. Gli autori sottolineano anche che molti degli stereotipi sulla violenza sessista non sono soddisfatti nei dati analizzati: "età e origine. Le donne più giovani non hanno maggiori probabilità di subire violenze durante la gravidanza. Donne di diversa nazionalità rispetto agli spagnoli, che nel nostro studio provenivano dall'America Latina o dal Nord Africa, "spiega Stella Martín de las Heras, autrice principale dello studio. D'altra parte, le donne con un lavoro e coloro che avevano una rete di supporto - famiglie o amici - per andare in caso di necessità avevano meno probabilità di subire queste aggressioni.

Preoccupazione in Spagna

I risultati sono pubblicato sulla rivista Acta Obstetricia et Gynecologica Scandinavica e sottolineano che in Spagna la prevalenza della violenza da partner nelle donne incinte è elevata rispetto ai paesi vicini, dove è intorno al 3,4% 8,3%.

"Con queste cifre, la rilevazione della violenza nel controllo della gravidanza dovrebbe essere inclusa di routine, così come l'implementazione di protocolli per l'azione quando necessario", spiega l'autore. . "Il coinvolgimento e la motivazione degli operatori sanitari è fondamentale, le conseguenze della violenza sono molto gravi sia per la salute della madre che per il feto."

violencia

Riconoscere la violenza

Il problema è che molti A volte, le stesse donne non sono consapevoli di essere aggredite, specialmente nei casi di violenza emotiva.

In questo caso, i ricercatori hanno usato due metodi standardizzati diversi che sono usati a livello internazionale per rilevare genere . I risultati rilevati erano molto diversi: secondo il primo metodo, la schermata di valutazione degli abusi (AAS), è stato rilevato che il 7,7% delle donne incinte ha sofferto qualche tipo di violenza, mentre se il metodo Indice di abuso coniugale (ISA), la percentuale è aumentata al 21,3% (la percentuale del 22,7% delle donne incinte che subiscono violenza di genere si ottiene unendo i risultati di entrambi i metodi, senza ripetere casi duplicati).

I ricercatori pensano che una possibile spiegazione potrebbe essere nel modo di chiedere. Mentre nell'AAS le donne devono essere definite maltrattate, nell'ISA le domande si riferiscono alle situazioni quotidiane . Per esempio, quando si risponde alla domanda "il mio compagno mi chiede obbedienza contro i suoi capricci", la maggior parte delle donne intervistate non considera che un simile comportamento supponga un tipo di violenza, ma lo giustifichi con il "carattere del partner".

In questo modo, l'ISA rileva le situazioni e le loro frequenze che, sommate insieme, determinano se una donna subisce violenza. "Tuttavia, se alle donne venisse chiesto direttamente se si considerassero maltrattate, potrebbero dire di no", dice Martín de las Heras.

Domande come "il mio compagno si arrabbia e diventa intrattabile quando gli dico che sta bevendo troppo "hanno risposto affermativamente più del 10% delle donne. Allo stesso modo, alla domanda "il mio compagno si arrabbia se non sono d'accordo con lui" hanno risposto affermativamente, in misura diversa, quasi il 18% delle donne.

Come rilevare gli abusi?

L'Associazione per i diritti delle donne maltrattate offre una serie di linee guida per aiutare una donna a scoprire se sta subendo maltrattamenti dal suo partner:

  • Cerca di lasciare la tua famiglia e i tuoi amici a dirlo
  • Non ti tiene in considerazione quando gestisci i risparmi.
  • Si trova spudoratamente
  • Minaccia di portare via i bambini.
  • Ti impedisce di fare qualcosa, o ti costringe a altre cose.
  • Ha solo diritti, e tu obblighi.
  • Diventa vittima.

Correre contro la violenza di genere

Il III Carrera Hay Salida , organizzato dalla rivista Mia, si tratta di correre 6 chilometri nel Parque del Retiro di Madrid, domenica 12 giugno . Il calcio d'inizio sarà alle 9:00 e l'obiettivo è una buona causa: combattere insieme contro la violenza di genere e impegnarsi a costruire una società senza violenza contro le donne. Ti unisci? Registrazione.