Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

10 Trucchi per controllare le visite

10 trucos para controlar las visitas

1 . Non avvisare che sei in travaglio. Questa è la prima massima da prendere in considerazione. Non c'è niente di sbagliato in questo, è un momento intimo ed è comprensibile che mamma e papà vogliono vivere da soli (beh, e con il bambino). Infatti, sempre più coppie che vengono da sole alla maternità vengono viste e solo in seguito chiamano i loro nonni e zii intimi

2 . Filtra le chiamate. Se non vuoi affatto sparire dalla mappa, puoi disattivare solo il telefono di mamma. Il padre, con il suo cellulare in silenzio, può filtrare le chiamate e rispondere a quelle che ritiene più convenienti.

3 . Crea un gruppo di Whatsapp. Anche se a volte ci rinasciamo perché non smette di squillare e squillare, è vero che i gruppi WhatsApp sono utili per condividere informazioni con molte persone contemporaneamente. Attraverso il cellulare di papà (la mamma non sarà "disponibile" per queste faccende), puoi formare un gruppo con le persone più vicine, che sono veramente consapevoli della nascita, e dire loro (una volta che tutto è successo) come sono la madre e il bambino, anche inviare le prime foto del neonato.

4 . Poco tempo nella stanza. Se ancora, la gente viene in ospedale senza preavviso, devi gestire la situazione con delicatezza e cercare di fare una visita veloce. Sei in un ospedale, non una vera accoglienza, è facile capire che la madre ha bisogno di riposare. E naturalmente nessuna folla nelle stanze, anche se sono private. La cosa fortunata è che le infermiere che "sfilano" lo staff sono solitamente responsabili di questo.

5 . Nessun raffreddore vicino. Non permettere che qualcuno con un raffreddore o un'infezione si avvicini al bambino. È normale che la persona colpita eviti di conoscere il neonato fino a quando la sua malattia non migliora, ma in caso contrario i genitori dovrebbero spiegare che il bambino ha difese basse ed è facile ottenerlo.

6 . "Non svegliarlo". Papà e mamma sono quelli che definiscono gli standard per il bambino e devono rimanere fermi nelle loro idee. Altri devono rispettare che la mamma deve Chiquitin braccia e non cogérselo, o lasciare la culla, se dorme ... Si può dare un sacco di motivi: 'Il bambino è irrequieto', 'solo succhiare e hanno bisogno di sonno ...' . Ciò non significa che non possano guardarlo nella sua culla e accarezzare le sue piccole mani.

7 . I fratelli più grandi non sono "visite". Sono un punto fermo. Non vedranno l'ora di vedere il loro nuovo fratellino ed è una buona opportunità per sentirsi parte di ciò che sta accadendo. Può anche aiutare la gelosia a far ammorbidire il nuovo arrivato.

A casa

8. I primi giorni, da soli. L'ideale è che la famiglia trascorra i primi giorni a casa da sola, dopo di che le visite possono essere organizzate in base alle preferenze, lasciando gli impegni all'ultimo posto. La cosa importante ora è che mamma e bambino sono a loro agio e ciò si ottiene solo con persone fidate a casa. E sì, i genitori devono segnare un limite di tempo alle visite. Nel tardo pomeriggio, la fatica è carico e se ci sono fratelli e sorelle, è il tempo di docce e la cena.

9. scollegare il telefono. Normalmente in una casa più di una (fisso e mobile) e, come in ospedale, non succede nulla perché rimaniamo "in isolamento" per un po '. Si può dire i nonni o amici intimi che ci vuole un giorno o un pomeriggio di relax, e si sta andando ad isolarsi dal mondo (quindi non preoccupatevi).

10 Y sempre con un smile! si può dare tutte queste indicazioni di buone maniere, con affetto e, soprattutto, con il modo in cui il senso troppo comune che ogni famiglia è diversa e tutti visita, anche.

Consigliere: Francesca Durán, capo delle ostetriche all'ospedale Joan XXIII di Tarragona.