Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

10 Consigli per non stressarti se stai cercando una gravidanza

10 consejos para no estresarte si buscas un embarazo

Alla fine, molte coppie diventano ossessionate così tanto che entrano in un ciclo dal quale è molto difficile andarsene: più tempo ci vuole per rimanere incinta, più stress, più stress, più difficoltà a concepire. Molte persone raccontano come, dopo un lungo periodo di frustrate ricerche, finirono per "abbandonare" l'idea di di essere genitori , e fu proprio in quel momento, quando si rilassarono, quando arrivò il bambino atteso.

Dire che è facile, starai pensando, ma ... come metterlo in pratica? È essenziale imparare a gestire le nostre emozioni, essere pazienti e non trascurare altri aspetti della nostra vita . Non possiamo convertire, per esempio, le nostre relazioni sessuali in un semplice atto di "ricerca di bambini", e dovremmo cercare di distrarci e focalizzare la nostra attenzione su altri argomenti.

Se stai seguendo un trattamento per la fertilità o stai appena cominciando a guardare un bambino, questo decalogo di consigli per affrontare le emozioni può essere molto utile:

1. Accetta la situazione

Dicono che "il primo passo è riconoscerlo" e presumere che ci sia una difficoltà nel concepire un bambino è il primo passo per essere in grado di affrontarlo. È normale che tu provi tristezza o frustrazione: impara a identificare le tue emozioni , è il primo passo per gestirle.

2. Attendo con un atteggiamento positivo

Concentrare il problema sulla ricerca di soluzioni. È inutile ossessionare le cose che non possiamo cambiare, quindi è meglio concentrarsi sugli aspetti positivi della vita quotidiana su cui hai il controllo: ti darà forza per continuare con l'obiettivo e ridurre notevolmente misura la tua ansia.

3. Sii realistico e concediti il ​​tempo

Adatta le tue aspettative alla situazione reale: non si tratta di essere pessimisti, ma se sei consapevole che avrai sicuramente del tempo per rimanere incinta, non credere alle false speranze . È elementare cercare un equilibrio; prendere decisioni importanti nei momenti in cui le emozioni intense non stanno emergendo, provare a controllarle e utilizzare il tempo necessario, senza fretta.

4. Appoggiarsi alla coppia

Anche se tutti interpretano e affrontano la situazione a modo loro, è essenziale stare insieme e guardare avanti insieme. È importante rispettare e convalidare le emozioni dell'altro senza giudicarle per incoraggiare l'unione della coppia.

5. Consulta e risolvi i tuoi dubbi

Tieniti informato in ogni momento. Se stai attraversando un trattamento di fertilità, è essenziale sapere in che cosa consiste, le sue fasi e le possibilità di successo . Altrimenti, lo percepirai come una sorta di "magia" e sicuramente ti sentirai più insicuro. Consultare il proprio medico o specialista: sono quelli che possono aiutarvi meglio.

6. Tenere sotto controllo lo stress

Le donne con alti livelli di ansia hanno una 30% in meno di possibilità di avere aborti spontanei . Sebbene lo stress a piccole dosi sia benefico, ci aiuta ad essere vigili e ad affrontare situazioni in cui dobbiamo reagire rapidamente, quando è prolungato nel tempo in modo molto dannoso, e in questo caso può prevenire la gravidanza .

7. Continua con la tua vita e tieni la mente occupata.

Continua a svolgere le tue attività quotidiane e cerca nuovi interessi. Svolgere attività di svago o all'aperto mantiene occupata la mente, diminuisce l'ansia e che la vita in quanto coppia non si concentra esclusivamente sul rimanere incinta .

8. Cerca sostegno psicologico

Andare dallo psicologo non è male, al contrario, può farti molto bene se la situazione è traboccante. Oltre a incoraggiarti nei momenti più difficili, il team di psicologi può insegnarti tecniche di autocontrollo per migliori situazioni di ansia da combattimento e riduzione del carico emotivo.

9. Condividi la tua esperienza con altre coppie nella stessa situazione

La tua famiglia e gli amici sono molto favorevole, certo, ma le persone che stanno attraversando la stessa può capire meglio di chiunque altro. Ti aiuta a relativizzare la situazione ed evitare l'isolamento: non sei solo con il tuo problema.

10. Cerca un "piano B"

Un terzo delle coppie trattate per problemi di fertilità non ha un figlio biologico, quindi questa possibilità deve essere presa in considerazione. Se si sottopone a un trattamento, la cosa migliore è che, una volta che si conosce la diagnosi e hanno valutato le probabilità di gravidanza , decidere quali risorse allocare per questo scopo e fino a quando non si proverà. Pensa ad altre possibilità come l'accoglienza o l'adozione e valutale. Tutto questo vi aiuterà non agobiaros e non a "perdere il nord" quando l'ansia o frustrazione posso

Fonte . Decalogo sviluppato da Ginefiv Clinical