Tutto Ciò Che Serve Per La Gravidanza

10 Regole d'oro scritte nel manuale dei fratelli

Relación entre hermanos

Esiste un "manuale fratello" non scritto che viene stabilito quando un nuovo membro arriva in famiglia. Che sia il fratello maggiore, il secondo o il più piccolo di tutti, sai che ci sono delle regole che non sono firmate ma devono sempre essere soddisfatte (anche se hai 50 anni).

In che modo il ruolo di un fratello influenza lo sviluppo del bambino?

Come commentato da Rocío García Abós, psicologo di Vértice Psicología , il fratello maggiore di solito è un modello di riferimento, un protettore o un leader per i più piccoli. Essi tendono ad imitare o mostrare atteggiamenti contrari a quelli dei suoi fratelli, quindi sono un importante figura di sviluppo.

Al contrario, il ruolo di fratello maggiore per quanto riguarda piccolo è di supporto o compagno (più protettivi ). Per la crescita del grande fratello, fratellino è una figura di fiducia, fiducia in se stessi e l'autostima (cerca sempre di aiutare il più possibile, anche inconsciamente).

Il ruolo di un fratello

Il rapporto di pari livello è intenso durante l'infanzia, le distanze età adulta e torna ad essere intenso in età avanzata, come detto Mercedes Bermejo, psicologo psicologi Pozuelo.

si afferma anche che il luogo di ogni bambino nel famiglia, determinerà (in parte) la tua futura personalità. Tutti noi cerchiamo di aprirci un varco per differenziarci dagli altri.

Sicuramente queste 10 situazioni tipiche ti sono familiari. Se hai dei figli a casa, sarai ancora più familiare, anche se questa volta non sono tuo fratello e tu che ricatti mamma e papà perché ora sei lei o lui.

10 regole d'oro scritte nel manuale del fratelli

  1. Hai tanti nomi quanti hai fratelli. Tua madre / zia / nonna ricorderanno tutti i tuoi fratelli prima di chiamarti. Naturalmente, finché non pronunci il tuo nome, non risponderai.
  2. "Ti siedi dietro" . I combattimenti per sedersi in un luogo specifico (valido per l'auto, il tavolo all'ora di pranzo, la poltrona o il divano) sono sempre serviti. Per riferimento: il più grande vuole sempre il posto migliore e il fratello minore, sempre essere soddisfatti (anche se a malincuore)
  3. Nessuno ti tocca primo avvertimento fratello minore quando comincia il suo primo giorno di cole (.. o quando gli stranieri tornano a casa o quando sei nel parco). Ovviamente, il fratello maggiore ha il pieno permesso di dargli una spinta o una liceale se fa qualcosa di sbagliato (e se la mamma non ti vede). Se qualcuno lo tocca che non è lui, è un uomo morto.
  4. I vestiti sono ereditati. In ogni manuale del fratello minore vale il suo sale, è la regola d'oro. I vestiti di chi è nato per primo è destinato a una doppia vita, anche se sono passati 6 anni e quella maglia non si indossa o anche se tuo fratello maggiore è un ragazzo e tu sei una ragazza.
  5. Chi rimuove il tavolo oggi? La distribuzione delle faccende domestiche può essere molto utile per lo sviluppo successivo dei bambini. Ovviamente, il combattimento per vedere chi rimuove / imposta il tavolo, passa lo spazzolone o viene sempre servito. "Ieri è stato il mio turno, quindi oggi lo porti via". La cosa migliore per questo è organizzare un problema di pianificazione e risoluzione.
  6. È stato lui. Non importa chi fosse, se dovessi dare un account a tua madre, la colpa per qualsiasi cosa aveva sempre qualcuno tranne te.
  7. Condividi la stanza. Nonostante tutte le discussioni, i litigi e i piccoli tradimenti che ci siamo fatti l'un l'altro, condividere una stanza da bambino è sempre stata un'abitudine di (quasi) ogni famiglia. E fu lì, durante la notte, quando ci perdonammo tutto ciò che avevamo fatto.
  8. Il fratellino è un'estensione di quello più vecchio. Sicuramente tua madre ti ha anche detto "stai uscendo? Prendi tuo fratello". Le madri cercano sempre di socializzare. Inoltre, tua madre ti ha permesso di portare il tuo fratellino a fare una passeggiata, ti ha dato lo stato, una certa maturità e hai verificato che per lei eri più maturo di quanto pensassi.
  9. Il fratello maggiore ha sempre il potere. Nessuno La frase "Sono più vecchio di te e stai zitto" è familiare? Il potere che ti è stato concesso quando il tuo fratellino è nato andrà con te per tutta la vita e la cosa migliore è che lui lo sa e non lo metterà mai in discussione, e se lo farà, avrà sempre in mente l'opinione del fratello maggiore.
  10. Ma alla fine ... l'unica relazione che non sarà mai influenzata nonostante discussioni, scontri, piccoli tradimenti rivolti a mamma e papà o insulti, sarà quella che hai con tuo fratello. Sarà il tuo sostegno e il tuo compagno di viaggio, sia esso più grande o più piccolo di te.
In ogni manuale del fratello minore, la regola d'oro è che i vestiti sono ereditati